Dei romanzi gialli e perché si portano in spiaggia

Oggi volevo parlare un po’ dei romanzi gialli, cercando di rispondere alle seguenti domande:

1) cosa sono?

2) perché sono gialli?

3) perché sono i tipici romanzi che si portano in spiaggia, assieme agli harmony?

Bene, si dice “romanzo giallo”, tutto quello che non è verde, indaco o arancione.

O no?

La tematica affrontata è il poliziesco. Fateci caso: in tutti i romanzi gialli  c’è qualcuno che risolve un mistero. C’è un tizio o una tizia che distingue il falso dal vero con abilità. Solo loro sanno dove andare, chi cercare per scoprire poi la verità.

Conan superdetective con gli occhiali  ok, basta.

Secondo un cliché abbastanza noto, il colpevole è sempre il maggiordomo. Se lo prendessi per vero, però, non ci sarebbe bisogno di comprare nessuno di questi romanzi, poiché conosco già il colpevole. Da ciò ne consegue che questo cliché è una grande fesseria LOL

Passiamo dunque alla seconda domanda. Perché i romanzi gialli sono… gialli?

La prima cosa che mi viene in mente da rispondere è “Perché i polizieschi hanno un’atmosfera cupa e aspra come un limone, e il limone guarda caso è giallo”

Sicuramente c’è una spiegazione più logica, ma lascio liberi voi lettori con la vostra immaginazione.

Per quanto riguarda la terza domanda: perché si portano in spiaggia? Perché ci sono alcuni gialli in formato tascabile, e al posto di stare sdraiato come una balena spiaggiata (cosa che ancora oggi è alla ricerca di un senso) in attesa di un’abbronzatura che poi in inverno scompare, perlomeno si può allenare la mente cercando il colpevole, che in ogni caso è il maggiordomo.

Per quanto mi riguarda, non ho molta dimestichezza con questo genere. Dei vari autori, ho letto solo le avventure di Sherlock Holmes e la cosa che più mi ha sconvolto è il fatto che non abbia mai detto nemmeno per sbaglio “Elementare, Watson!”

Per quanto riguarda il me autore invece, direi che per scrivere un giallo bisogna innanzitutto stendere una trama in precedenza, conoscere ogni singolo personaggio e vedere se tutto combacia, anche come ambientazione. Si può decidere anche in seguito un colpevole, l’importante è che risulti coerente.

Certo, se poi come me volete mandare tutto in vacca scrivendo una parodia, liberi di farlo LOL ma non dimenticate di far indossare l’impermeabile al vostro eroe e di far piovere quindi sempre. Dà la giusta atmosfera, secondo me.

Annunci

4 pensieri su “Dei romanzi gialli e perché si portano in spiaggia

  1. Si chiamano gialli perché, quando vennero stampati all’inizio, usarono… carta gialla. XD
    La motivazione è banale, ma è la pura verità!
    In compenso, posso dire che io mi rilasso molto quando leggo un giallo e, per gusti personali, lo preferisco di gran lunga ad uno squallido romanzo rosa. Se andassi in spiaggia, probabilmente porterei un romanzo di Agatha Christie.
    Per quanto riguarda i TUOI gialli, be’, sto ancora leggendo il secondo, ma, a mio parere, sono un perfetto connubio tra la suspence ed il divertimento.

    PS scusa se commento solo oggi, avevo visto quest’articolo giorni fa, ma non ho avuto il tempo di lasciarti un commento 🙂

    Mi piace

  2. Si chiamano gialli perché sono aromatizzati con gli stessi limoni con cui producono il detersivo per i piatti Nelsen e si portano in spiaggia perché profumano tipicamente d’estate,considerato che non sai mai che succederà nei prossimi 5 minuti,in quale post di mare andare,se ci sarà parcheggio,se ci sarà posto per l’ombrellone,se ci sarà l’alga tossica,se ci saranno meduse,se ci sarà il coccobello e le ciambelle o il re delle pollanche e che pollanche avrà questa volta…beh direi che più giallo e misterioso di così si muore xD a buon rendere illustrissimo 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...