Tutorial: Come fare zapping

Premetto subito che non sono un cultore della televisione, ma mi farebbe piacere parlarne comunque, anche perché con la televisione ci sono cresciuto. Indimenticabili i pomeriggi di fine anni 90 in cui mi sfondavo di “bim bum bam” e “Solletico”, pertanto oggi spiegherò a voi comunità come si fa a fare zapping.

Dunque, è molto semplice: bisogna avere un televisore possibilmente funzionante e un telecomando, meglio se rivestito di gomma, così poi se cade fa “boing” e rimbalza invece di sfracellarsi.

“Ho un televisore che pare un arazzo”

Non è l’argomento di questo articolo. Piuttosto, cerchiamo invece di accendere l’apparecchio. Stranamente, per come ce l’ho io, non riesco ad accenderlo dal telecomando, ma devo trovare prima il pulsante di accensione. Se non si trova subito, a prima vista, allora lo si deve cercare.

Una volta trovatolo, si deve premere, o comunque far sì che compaia una spia rossa da qualche parte. In questo modo è come se il televisore dicesse:

“Sì, ora sono tuo. Zappingami tutto!”

Così adesso occorre sedersi sul divano. Per ulteriori informazioni su come ci si siede, rimando a questo post.

Il primo canale è molto spesso Rai Uno, a meno che la TV non sia impostata con  la riproduzione casuale, quindi potreste anche ritrovarvi con TeleCapri e le sue televendite con Chef Tony, il migliore spadaccino del mondo.

Comunque la soluzione è molto semplice: ignorate la fila di numeri da 1 a 9 di cui è corredato il vostro telecomando e andate al testo “ch”, che non vuol dire “Ciao Harry”, ma “Channel”, e permette di scorrere i canali senza dovere per forza cambiare tasto ogni volta.

Complimenti! State facendo zapping! Vi auguro un’ora di sterminio dei vostri neuroni! Io, intanto, passo a rispondere alle FAQ di oggi:

“Ho trovato un programma che mi interessa”

In quel caso, puoi fermare lo zapping.

“Non mi fa cambiare canale, perché?”

Probabilmente il tuo telecomando ha le batterie esaurite. È tipico delle pile avere un esaurimento nervoso dovuto al troppo zapping.

“Mi sono addormentato mentre facevo zapping e mi sono ritrovato con una coperta addosso”

Quello è un cliché di molti film, che poi quel personaggio che se ne accorge spegne la TV e ti mette una coperta addosso.

Insomma, questo è quanto!

Un pensiero su “Tutorial: Come fare zapping

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...