Recensione: Le avventure del Puntatore

716Tkn35QJL._SL1500_

Esatto, la copertina del mio libro.

Chi se lo sarebbe mai aspettato?

Oggi vi racconterò la storia di un ragazzo di Palermo. Costui sa di essere totalmente incapace di instaurare qualsiasi relazione sociale, è ignorante in qualsiasi materia e inoltre mette anche le dita nel naso.

Ma sa anche di avere un quasi dono, ovvero quello di far strappare un sorriso alla gente. Perché lo pensa? Direte voi.

Il fatto è che costui si era iscritto al sito “EFP Fanfiction” nel 2012, esordendo con varie storie comiche, fra le quali spuntava “Le avventure del Puntatore”. Questa ha fatto un successo enorme, considerate le poche recensioni che arrivano in quel sito, e sto parlando proprio di oltre duecento recensioni, tutte positive e qualcheduna entusiasta!

Ecco perché questo ragazzo capisce, anche se lo avrebbe negato fino alla morte, di avere un dono. Poi, l’idea: perché non provare a pubblicarla? In effetti, è sprecata messa su EFP, dove tutti possono leggerla, allora Aven (questo il nick del ragazzo) ha la bella idea di andare da Salvatore Aranzulla e bussare idealmente alla sua porta.

Cioè, non è che ha fatto lo stalker, ma è andato sul suo sito di tutorial, ché lui fortunatamente sa come scriverli, mica lui che è scemo!

Così, seguendo passo passo il tutorial “Come pubblicare su Amazon”, ecco che il ragazzo in questione pubblica il libro digitale con tanto di copertina digitale, fogli digitali e firma digitale.

Le parole però, quelle no, quelle le ha scritte davvero col cuore e si è impegnato davvero tanto per avvicinarsi alla lingua italiana.

Insomma, forse qualcuno l’avrà capito che quel ragazzo… sono io. Mi chiamo Andrea, fra poco compio 25 anni e sono di Palermo. E… sì, ho pubblicato un ebook che si intitola “Le Avventure del Puntatore”, con tanto di fanpage allegata, sulla quale ho fatto uscire il nuovo calendario 2016 con produzione Paint.

“Ma alla fine di che parla questo benedetto libro?”

Beh, è la storia del cursore del Mouse, chiamato Puntatore, alle prese con 52 vicissitudini auto conclusive. L’idea infatti era quella di pubblicare un capitolo alla settimana per un anno su EFP, il tutto ambientato nel Desktop, quindi possiamo trovare gente come il Cestino, Risorse del Computer, Chrome, ma anche gli Altoparlanti e la Tastiera, che col suo inglese maccheronico è stata una dei personaggi più in voga di quelle settimane.

L’idea è nata per caso sul forum di EFP, quando parlando del Punitore lei invece ha letto “Puntatore”, ma io e la mia mente erano partite per un viaggio senza limiti e oltre l’immaginario. Anzi, si potrebbe quasi dire che “Le avventure di tutto” è la versione estesa delle “Avventure del Puntatore”!

Ovviamente, essendo l’autore ed essendo anche affezionato a quello che ho scritto, mi viene facile dire “Ehi! È il libro più bello che tu possa mai leggere nel suo genere!”, ma so bene che non è così e infatti non sto qui a recensirlo.

Ho però un’idea: fatelo voi, se potete, anche solo lasciando un commentino qui, ve ne sarò enormemente grato.

Qui sotto invece trovate il link per il libro (perché non mi sono inventato nulla) e il link per la fanpage, per chi volesse usare il mio calendario e anche per i restanti mesi del 2015:

Libro

Fanpage

Buona lettura!

2 pensieri su “Recensione: Le avventure del Puntatore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...