Liebster award a cinque stelle

liebster-award

Salve a tutti e ben trovati a questo nuovo appuntamento del Liebster Award! Per chi non lo sapesse, ecco quali sono le regole:

-Ringraziare per la nomina (grazie a Lady Fullmetal, sei stata gentilissima)
-Usare L’immagine (fatto, è giustappunto quella su)
-Nominare altri 10 blog (non lo faccio mai LOL ma penso che sia perché penso che ognuno debba sentirsi di farlo)
-Proporre 10 domande (oh, lo farò senza dubbio)

Le domande a cui rispondo sono le seguenti:

  1. Qual è il genere letterario che preferite?  Il comico e il fantasy a pari merito.
  2. Qual è stato il primo libro ad appassionarti? Il giro del mondo in 80 giorni.
  3. Qual è invece quello che attualmente preferisci? Il Signore degli Anelli.
  4. Cosa ti ha spinto a rendere pubblico ciò che scrivi o crei? Ehm… la noia LOL a parte lo scherzo, devo conquistare il mondo.
  5. Ordine o Caos? Caos, purché sia ordinato.
  6. Dove vorresti vivere? Da solo in un bel pezzo di montagna, purché abbia un PC con l’accesso a internet.
  7. Cielo stellato o Tramonto? Cielo stellato.
  8. Spesso ci si trova a discutere sulla bontà o meno dei prodotti digitali. Ovvero: “meglio le matite e i pastelli alla tavoletta grafica!”, “meglio il libro cartaceo, piuttosto che l’e-book!”. Cosa ne pensi? Penso che nel 2015 sia superfluo fare questi paragoni. Io ho pubblicato un ebook e non voglio essere giudicato o guardato male per averlo fatto, anzi colgo l’occasione per spingere voi lettori a comprarmi LOL
  9. Cos’è la scrittura per te? Lo vedi come un hobby o speri in un futuro da scrittrice/scrittore? Spero in un futuro da scrittore, ovviamente! Ma c’è ancora tanto da fare e da imparare che secondo me non basterebbe una vita. Ho scoperto in tempi relativamente recenti la scrittura e da allora non me ne sono più staccato… quando si dice “ho trovato la mia strada”!
  10. Cosa pensi dell’uso ossessivo che molte persone fanno dei social network? L’uso ossessivo è sempre dannoso. Perché è dannoso? Perché poi ci si distacca dalla realtà e dalle cose veramente importanti, tipo uscire con le amiche a prendere un gelato e invece rispondere “No, devo stare su facebook a giocare a Bubble Witch (esempio)”

E ora, le mie domande:

  1. Avete mai utilizzato il bottone “mi sento fortunato” su Google?
  2. Cosa pensate in genere di questa moda rap?
  3. Paul McCartney è davvero morto?
  4. Perché i verbi irregolari non si danno una regolata?
  5. Avete mai visto una banconota da 500 euro?
  6. Perché pagare per avere un conto in banca? (cit.)
  7. Quando uscite portate l’ombrello nonostante ci sia il sole?
  8. Riuscireste a dormire in qualunque luogo?
  9. Qual è stata la camminata più lunga mai fatta?
  10. Perché l’insalata russa è… russa?

Annunci

7 pensieri su “Liebster award a cinque stelle

  1. LA più lunga camminata sui nebrodi..non so perchè l’insalata russi ma è comunque molto buona (specie fatta da mio padre)…non mi sento così fortunata da poter indovinare le risposte alle domande di oggi…soprattutto se Paul Mc Cartney è vivo o morto x,un dubbio leggenda o follia..invoca il drago Scenron o Akinator e sarai esauRito.

    Liked by 1 persona

  2. Qual è il genere letterario che preferite? Esistenziale,favole e fiabe.
    Qual è stato il primo libro ad appassionarti? Il romanzo di Ramses di Christian Jacq
    Qual è invece quello che attualmente preferisci? L’Onda perfetta di sergio Bambaren
    Cosa ti ha spinto a rendere pubblico ciò che scrivi o crei? L’istinto di condivisione e sopravvivenza,sto facendo un testamento virtuale.
    Ordine o Caos? Desidero l’ordine,ma vivo nel caos.
    Dove vorresti vivere? In fondo al mar. ma per ragioni logistiche va bene una casa al mare.
    Cielo stellato o Tramonto? Cielo stellato.
    Spesso ci si trova a discutere sulla bontà o meno dei prodotti digitali. Ovvero: “meglio le matite e i pastelli alla tavoletta grafica!”, “meglio il libro cartaceo, piuttosto che l’e-book!”. Cosa ne pensi?Non proferisco sugli ebook,ma sono sempre a favore del cartaceo,non si può paragonare il profumo dei libri stampati alle radiazioni dei monitor..
    Cos’è la scrittura per te? Lo vedi come un hobby o speri in un futuro da scrittrice/scrittore? Scrivere è una terapia,una liber-azione,mi fa sentire libera e vera,mi dà sicurezza.
    Cosa pensi dell’uso ossessivo che molte persone fanno dei social network?Non lo approvo ma ci sono dentro per solitudine.

    Liked by 1 persona

  3. Davvero divertente e simpatico! Questi post mi piacciono particolarmente perché con simpatia e senza alcuna pretesa si può conoscere meglio qualcuno e non può non farmi piacere.

    Sai cosa? Mi piacerebbe fare una raccolta delle domande che hai posto visto che sei stato citato in giudizio più volte, magari riesco a dire qualcosina di me a mia volta! ^_^

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...