The Harry Potter Spells Tag

hpspellstaggraphic

Ben trovati a una nuova catena! Sono molto felice di parteciparvi perché… beh, perché parla di Harry Potter, no? L’errore gravissimo che sto compiendo è che ancora non ne ho parlato in un articolo, ma rimedierò presto. Sappiate per adesso che da Harry Potter passa una fetta importante della mia vita e quindi merita lo spazio che una fetta richiede.

In ogni caso, ecco le regole:

Regole

  • Ringraziare per la nomina
  • Inserire l’immagine del tag
  • Rispondere
  • Nominare altri 5 blog

Ringrazio Lady Fullmetal e anche Andra Geanina Tarnauceanu che sono state gentilissime  ^^

Ho inserito l’immagine del tag. Uhuhuh, ti ho anticipato, eh?

Ok, rispondo.

EXPECTO PATRONUM: Un libro infantile che colleghi a ricordi positivi.

Questa è facile davvero. “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare”. Che storia, ragazzi. “Vola solo chi osa farlo“: non è forse la verità?

download

EXPELLIARMUS: Un libro che ti ha sorpreso positivamente

Premettendo che vado sempre a scatola chiusa, direi che “1984” sia la risposta. Avevo qualche dubbio per lo stile che forse non mi si addiceva, ma mi ha preso tantissimo come libro e sono stato contento di averlo letto!

download (1)

PRIOR INCANTATO: Il libro che hai letto più di recente

Anche questa è molto semplice, visto che è fresco LOL non è esattamente un romanzo, ma lo inserisco lo stesso. Sto parlando del “Mercante di Venezia” di William Shakespeare. Uno che ama il teatro DEVE leggerlo.

3814-il-mercante-di-venezia

ALOHOMORA: Un libro che ti ha introdotto a un genere che prima non consideravi

Un genere che prima non consideravo? Beh, mi viene in mente il “giallo”! Ma poi ho pensato: perché non provare? Inoltre, il personaggio fra parte dell’Olimpo della narrativa! Quindi, ho comprato l’edizione Mammut di “Sherlock Holmes” e adesso posso dire di apprezzare il genere giallo:

download (2)

RIDDIKULUS: Un libro che ti ha fatto ridere

QUARANTADUE. Detto così, non vi dice niente, vero? Beh, ma “La Guida Galattica Per Autostoppisti” è un libro che va assolutamente letto, per chi come noi viaggia nello spazio! E poi, si tratta solo di una trilogia… in cinque libri!

download (3)

SONORUS: Un libro che pensi tutti dovrebbero conoscere

Ovviamente l’opera magna di J. R. R. Tolkien: chi non conosce il Fantasy dovrebbe leggerlo, chi conosce il Fantasy deve venerarlo. Insomma, un libro che deve essere su tutti gli scaffali del mondo.

download (4)

OBLIVIATE: Un libro che vorresti dimenticare di aver letto

E qui casca l’asino! È l’ora dell’Unpopolar Opinion: vorrei dimenticare di aver letto… Hunger Games.

Mi dispiace, ma non mi è piaciuto. Ma nel senso che non ci siamo proprio! Oltre a essere scopiazzato da un’altra opera giapponese, il personaggio di Katniss l’ho trovato irritante e la prima persona presente di certo non ha aiutato.

hunger-games-libro-157484

IMPERIO: Un libro che hai dovuto leggere per scuola

La linea d’ombra, di Joseph Conrad. Fra l’altro, non l’ho mai nemmeno finito, perché se le cose me le si impongono, non le faccio.

linea-dombra

CRUCIO: Un libro che ti ha fatto soffrire

Questa è molto semplice! Ancora ho gli incubi la notte… sto parlando de “I Miserabili”, di Victor Hugo. MAI, e dico MAI, mi sarei aspettato di impiegare quasi un anno per leggere un libro, ma davvero, è pesantissimo e se non fosse stato per il Musical (cuore) non l’avrei mai letto.

993-i-miserabili

GEMINIO: Un libro di cui hai più di una copia

Ehm… stavolta mi fermo perché ho una sola copia dei libri. Passaparola!

ELLYLEGS JINX (ma che cavolo di incantesimo O.o): Un amore romantico che ti ha fatto tremare le ginocchia

Caspita, quello di Marius e Cosette dei Miserabili. Ma anche quello fra Arwen e Aragorn e di Eowyn e Faramir. O Beren e Lùthien… insomma, sono quattro coppie da awww, e basta.

Nomino:

TE. Sì, proprio tu che mi stai leggendo!

Annunci

15 pensieri su “The Harry Potter Spells Tag

  1. bellissimo tag 🙂
    “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” non l’ho ancora letto ma ne ho sentito parlare molto bene e l’ho aggiunta alla lista da leggere *^*
    Anche 1984 ce l’ho in lista e non vedo l’ora di leggerlo ^^
    Il mercante di Venezia *.*
    Sherlock Holmes è davvero molto bello ^^ se vuoi leggere altro di giallo ti consiglio Agatha Christie *^*
    Anche la guida galattica per autostoppisti è in lista v.v
    Tolkien letto ovviamente… a tratti molto pesante e mi annoiava (le parti di Mordor a essere precisi) nel complesso ho preferito lo Hobbit
    Concordo per Hunger Games, nemmeno a me piace
    Poveri Miserabili T.T è bellissimo…. è lungo ma bellissimo… Hugo non si tocca *protegge* Leggi Notre-Dame de Paris… supera le prime pagine di descrizione e ti innamorerai di quel libro v.v

    Ps. Ti ho nominato in un tag! https://alicejaneraynor.wordpress.com/2015/08/28/tag-promuoviamo-lautostima/

    Mi piace

  2. io Hunger Games l’ho mollato credo al 7° capitolo… Prima persona, al presente, frasi che se arrivano a due periodi casca il mondo. Per non parlare della questione Battle Royale @.@
    Nuovo Tag!

    Mi piace

  3. La gabbianella e il gatto…uno dei miei lungometraggi animati preferiti…non ho mai avuto modo di leggerlo..però…vorrei tanto essere un gatto che insegna a volare..ma quante volte mi sento anche io gabbianella..penso che siano due figure presenti in tutti noi a seconda delle situazioni…l’importante è riuscire a volare DAVVERO prima o poi…possibilmente più presto che si può xD mai rimandare…ciò che rimandi torna indietro come un boomerang..
    Mah per me non esistono libri infantili,però il piccolo principe sicuramente..storia di una volpe che insegna ad un bambino l’amore (questa l’ho coniata io) meraviglioso ❤
    Dunque..un libro che mi ha colpito in positivo.."Un posto per me nel tuo cuore"di Barbara Stratford (Non amo i romanzi rosa..però questo è stato carino,non troppo sdolcinato)
    Di recente ho lettodegli opuscoletti più che altro..l'ultimo libro è stato "l'onda perfetta" di Sergio Bambaren *.* mio autore preferito da quest'anno..è un libro spettacolare,ti travolge proprio come un'onda.
    il colore del grano" di Anna Bissi,mi ha fatto uscire dal fantasy per approdare nella lettura introspettiva che non ho più lasciato..e io adoravo il fantasy (altri titoli altre saghe però,un poco meno conosciute forse,non so se conosci la trilogia di samarcanda)
    "Ridere fa bene" il mio libro di narrativa di terza media ahahhah
    In realtà due: Il piccolo principe e il colore del grano (per un piatto più ricco)
    Ma non saprei in realtà molti li ho già dimenticati…ma non vedo perché dovrei dimenticare di aver letto un libro,anche il più brutto come quello che citerò tra quelli che mi hanno fatto soffrire xD
    Per la scuola ho dovuto leggere Robinson Crusoe ma devo dire che non mi è tanto dispiaciuto.
    Sicuramente meglio dei "malavoglia" picciotti,un libro più palloso trovatemelo,forse manco i miserabili,quello almeno è una storia d'amore,questa è una storia di sfiga proprio.

    Più di una copia..avevo "L'ombra del vento" di Zafon *.* ma l'ho regalata xD

    Devo prestarti qualche mio fantasy,li leggeresti?

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...