Book Tag – Terzo grado ad Aven

gWcdK

Salve.

Girando per i blog, provo a contagiare WordPress in generale con questa specifica serie di domande, alla quale risponderò volentieri. Chissà che ne esce fuori! Sto già cominciando a sudare copiosamente, perché ho deciso di farlo sottoposto davvero al terzo grado…

Sarà vero o vi prendo per il… culo? Uhuhuh.

Grazie alla Fenice Scatenata, che ha taggato tutti senza taggarli ^^

1) Un libro famoso o una serie che a te non è piaciuto/a.

Beh, gira che ti rigira la lingua batte dove il dente duole. Vado sempre a scatola chiusa quando leggo, ma una serie che proprio non mi è piaciuta perché non mi ha lasciato niente di particolare è Hunger Games, l’opera di Suzanne Collins.

Non mi è piaciuta. La trama poteva anche funzionare per un libro solo, ma farne tre e affidare la voce narrante a un personaggio come Katniss è come dire di fare una passeggiata dotato di zaino pesante con trenta gradi all’ombra. Dannoso!

2) Un libro famoso o serie che pare che tutti odino ma che tu ami.

Non lo so. Tutti odiano molte cose, ma così, su due piedi, direi che “tutti” odino la Bibbia, quando intesa come libro. Invece si potrebbe parlare della Bibbia stessa per anni, e non venirne mai a capo.

3) Un triangolo amoroso dove il protagonista finisce con una persona con il personaggio sbagliato (avvisare per gli spoiler) o una OTP che non ti piace.

Sapete che non ci ho mai pensato? Non ho la predisposizione a dire “guarda, questa coppia non mi piace/mi piace/funzionerebbe meglio da concubini/meglio fra due rinoceronti”, però immagino che serva anche questo, no?

E allora dico, per la serie di Harry Potter, Draco Malfoy con un personaggio inventato su due piedi (prima non c’era, non prendiamoci in giro). Beh, ci sta che in diciannove anni si facciano altre conoscenze, per carità! ma tirare fuori dal cilindro un personaggio “X” nell’ultima pagina? personalmente, fa rimanere con l’amaro in bocca… e sì che le ultime pagine di HP non è che siano tutto ‘sto granché. E l’ho pensato subito, tanto che l’ho scritto personalmente proprio sul libro stesso, armato di matita.

4) Un genere letterario popolare a cui tu difficilmente ti accosti.

Il Rosa, senza se e senza ma. I romanzi rosa non mi attirano, non mi “piacciono”, e parlo io che sul sito EFP ne ho lette a bizzeffe di queste cose. Perché vedete, se è gratis e devo perdere due minuti, allora un salto lo faccio, ma la libreria è un posto sacro e lì si paga. Quindi è più facile trovarmi nel reparto fantasy o giallo o narrativa generica, piuttosto che nei rosa.

E sì, sono uno che compra o legge fidandosi della copertina. Posso anche andare in biblioteca, è verissimo, ma proprio i rosa non li toccherei, perché lì si tratta di libri cartacei e ho un metodo tutto mio per leggere un libro. Semplicemente perché non mi attirano i rosa, oh!

5) Un personaggio popolare o molto amato che a te non piace.

Come sopra, Katniss Everdeen, o Evergreen a seconda del caso.

Non mi piace perché:

  1. è un’egocentrica e potete dire quello che volete, lo è e queste persone io le evito come l’ebola;
  2. fa esattamente il contrario di quello che le si dice. Per carità, in teoria non ci sarebbe niente di male… se non fosse che con questa sua condotta mette nei casini tutti gli altri!
  3. Diciamo la verità: ha salvato Peeta alla fine del primo libro perché le dispiaceva vederlo morire, non per un vero affetto.
  4. Secondo me (stavolta davvero è un’opinione) nel momento in cui Prim sarebbe entrata nell’urna come tributo, si sarebbe dovuta sacrificare senza tutta la manfrina del sorteggio, se veramente ci teneva a sua sorella. Così, lei sarebbe entrata volontaria, e Prim non sarebbe nemmeno stata sorteggiata, preservandole la vita.

6) Un autore popolare col quale non ti intendi.

George R. R. Martin. È irritante il fatto che non voglia fanfiction sui suoi personaggi. Perché mai, non l’ho mai capito. Inoltre, so che sta pubblicando stralci del suo nuovo libro sul sito. Ma allora vale davvero la pena comprarlo?

7) Un luogo comune di un libro famoso che sei stanco di leggere (esempi: la donzella da salvare, capi corrotti, triangoli amorosi, ecc.).

Domanda interessante! Direi… tutti i cliché dei romanzi rosa LOL alla fine siamo sempre a Londra, lei si innamora di lui e, gira che ti rigira, si mettono insieme. Ed è sempre (sempre) la prima coppia che si vede all’inizio. Ron ed Hermione, gli stessi Aragorn ed Arwen, Hugh Grant e Julia Roberts in Notting Hill (va beh quello è un film), Edward e Winry, eccetera. Sì ok sono OTP e dovevano mettersi, però che palle, eh.

8) Una serie famosa che non hai intenzione di leggere.

Tutte quelle in cui ci sono gli Elfi. Mi dispiace, ma per me gli Elfi possono essere solo quelli inventati da Tolkien. Tutti gli altri mio risulteranno patetiche imitazioni, anche senza aver letto. Questo perché mi conosco e mi metterei a fare paragoni. Per lo meno, Martin ha avuto il merito di non inserirli.

9) Si è soliti dire “il libro è sempre migliore del film”, ma quale film o adattamento TV preferisci di più rispetto al libro?

Ovvero, meglio il film del libro? *Guardo fuori* ah, ma allora sono sempre in questa dimensione!

Non lo so, non ho mai pensato che un film possa essere meglio del libro a cui si ispira. Se dovesse capitare, allora temo che sia un libro proprio scritto male!

E questo è tutto! Taggo TE che mi stai leggendo e vediamo di scrivere articoli più profondi, la prossima volta ^^

Pubblicità

12 pensieri su “Book Tag – Terzo grado ad Aven

  1. Assolutamente d’accordo con la 4 e con tutto relativo ai romanzi rosa -.- un conto è trovare l’elemento romantico in una trama d’avventura o di mistero, un conto è leggere un libro incentrato completamente su quello ._.
    (per disturbarti, un tag –> https://caemielilium.wordpress.com/2015/09/03/promuoviamo-lautostima/ giusto se ti annoi a morte e preferisci scrivere al pc al posto che uccidermi per il tag ;D)

    "Mi piace"

  2. Parlando del rosa, lo dico anche io, non ci siamo proprio! Però c’è da dire a mio avviso che se una coppia alla fine sta assieme non è il cliché della coppia a esser fastidioso, ma il come diventano coppia.
    Per citare Ed e Winry o Aragorn e Arwen (visto che le hai nominate ti come coppie), queste coppie lo diventano in modo graduale, sano, senza drammoni sfracellapa… ci siamo capito. Sarà forse questo secondo me che mi fa apprezzare solo pochissime storie d’amore.
    Parlando di Katniss, sai che è proprio il suo essere menefreghista a farmela apprezzare? È perché è una antieroina, voleva solo salvare Prim all’inizio, degli altri se ne infischiava. E anche qui è la resa che manca. L’autrice ha proprio toppato nel senso che se sviluppava meglio i sentimenti dei personaggi avremmo capito perché alla fine Peeta diventa importante per Katniss anziché farla sembrare una povera scema che ha la sindrome dell’attaccamento a qualcuno.
    Nemmeno a farlo apposta trovo i film migliori dei libri, sai? Ma ho voluto solo dire un titolo quella volta. ^-^

    "Mi piace"

    1. Purtroppo a me non vanno a genio le persone menefreghiste, quindi ho faticato a leggere Hunger Games principalmente per questo motivo.

      È stato un piacere rispondere a queste domande e ti ringrazio per essere passata ^_^

      "Mi piace"

  3. Anche io non amo il rosa..ma ci sono sempre delle eccezioni..bisogna sempre contestualizzare le letture..c.è un tempo per leggere ogni cosa..a me non piacciono i romanzi storici ance se mi è sempre caduto l.occhio sui libri di manfredi..anche se non penso li leggeró mai…boh non sono molto ispirata stasera…passo solo per un saluto..ciao andré

    "Mi piace"

  4. La 9… come non lo sai? Il film di HG è decisamente migliore del libro u.u sarà che alla fine il libro è quasi una sceneggiatura tanto è povero di frasi articolate, ma il film ne è uscito bello xD

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...