TAG- AUTUNNALE

Eh, un nuovo tag!

All’ora del tag il blog si ferma per raccontare qualcosa su di me, su cosa mi colpisce e le mie sensazioni riguardo la vita che mi circonda e mi intima di venire fuori con le mani alzate.

Come da titolo, visto che siamo in autunno, vedrò un po’ di raccontare ciò che per me è questa stagione e fare vedere cosa succede attorno a me.

Le regole:

  1. Citare il creatore del tag (Una contraddizione ambulante) e chi vi ha nominati  ( Il mondo di Shioren)
  2. Taggare altri cinque blog e avvisarli della nomina (cosa che non faccio, preferisco che siate voi a farlo con un articolo nel vostro blog)
  3. Dire tre cose che vi piacciono dell’autunno, dell’inverno…delle stagioni fredde insomma.

Allora.

download

Delle stagioni fredde mi piace particolarmente la pioggia. Sapete quei pomeriggi in cui stai dentro e la pioggia imperversa fuori? ecco, perderei le ore a guardare questo spettacolo. Certo, un po’ meno se sono fuori in mezzo alla strana, ma molti dei miei ricordi sono legati a me che sfido la natura con un ombrello rotto. Di conseguenza, vestirmi in maniera fredda mi piace di più che stare in costume.

download

(ecco le goccioline di goccia che fanno a gara a chi arriva prima alla base)

medaglia-d-argento-13534684

Dell’autunno e dell’inverno mi piace il fatto che sia un periodo pieno di feste.

Contiamole un po’: Halloween, Ognissanti, la Commemorazione dei defunti, L’Immacolata Concezione, Santa Lucia, la Vigilia di Natale, Natale, Santo Stefano, San Silvestro, Capodanno, l’Epifania e Carnevale.

Due di queste le detesto, però LOL ben dodici feste per una baldoria generale… sapete che spasso brindare con mia sorella la notte di Capodanno con un bicchierozzo di birra soli soletti? Beh, e chi può farlo?

medaglia-m5s-tuttacronaca

Ma la menzione d’onore va soprattutto al cibo.

Beh! Come si dice qui “ca si mancia!”. Palermo è proprio una città che non accetterà mai il nuovo modo di pensare vegano, e non vedo come si potrebbe anche solo pensare una cosa del genere: c’è di tutto e per tutti i palati, ma invece di nominarli tutti metterò una classifica nella classifica ed elencherò i piatti tipici di queste stagioni:

frutta-martorana-51-460x240 La frutta Martorana. Sono dolcetti che hanno la forma di frutta, ma hanno la consistenza e il sapore della pasta reale! Tipico del 2 Novembre, quando si preparava il “canestro” la notte così poi i bambini (bambini di 25 anni nel mio caso LOL) si svegliavano e credevano che “i morti” hanno donato loro il canestro, appunto, e “la pupa a cena”, ossia una bomba calorica rappresentata da una bambola di zucchero.

C’è da dire che nel canestro andrebbero aggiunti anche cantuccini, reginelle e quant’altro vi venga in mente.

arancine_featureSua Maestà l’Arancina. Piatto tipico del 13 Dicembre, preparato in onore di Santa Lucia. Visto che per tradizione si fa il “fioretto” di non mangiare pasta, ebbene noi abbiamo trovato l'”inganno” di sfondarci con ogni sorta di cibo che non sia farinaceo LOL quindi cose come “gateau” (sformato di patate), la “cuccìa” (dolce con ricotta, cioccolato, grano e zuccata) e, appunto, l’Arancina.

C’è chi parla di “arancino”, ma non sa quello che dice. Qui la vedete in foto con le sue grazie al vento, quindi se la mangiate calda, al burro o alla carne (ma anche in 534546 tipi diversi), vedrete che non ve ne pentirete. Inoltre, si può cucinare fritta o al forno, io ad esempio l’anno scorso ne ho mangiate ben dieci.

Non vi dico come stavo dopo…

download (1)Infine, la Cassata. Qualcuno potrebbe obiettare che la cassata è un dolce che si sposa perfettamente per tutte le feste dell’anno, ma in realtà nasce per essere mangiata in questi periodi, in cui ci si riunisce e spunta fuori la famosa domanda: “Chi porta la cassata?”

 Ebbene, come potete vedere in foto, è contraddistinta da una glassa intervallata da strati verdi e bianchi, ma tipicamente si fa a gara per avere il “verde” nella propria porzione, che poi si tratta solo di pasta reale, lo stesso materiale di cui è fatta la martorana.

Sopra è candita da.. frutta candita, che si chiama “Lacrime d’angelo”, ma quando si affetta poi si scartano e vengono messe a disposizione per chi gli piace.

Insomma, questo è l’autunno/inverno per me: cibo, pioggia, riunirsi con gli amici/fratelli/cugini/ornitorinchi per tirarsi amichevolmente le sedie addosso e parlare in dialetto stretto.

Oh, e anche il raffreddore!

20 pensieri su “TAG- AUTUNNALE

  1. Questo articolo mi piace tantissimo ! Soprattutto per il punto tre … Mio padre è calabrese, e in calabria abbiamo l'”arancino”, così solo recentemente ho scoperto l’esistenza dell’altro sesso di questa gustosissima ricetta XD Conosco tutti i piatti che hai citato, ma non conoscevo la loro storia, devo ringraziarti molto per avermela fatta scoprire *-* Per il resto, condivido il punto sulla pioggia. C’è un termine tedesco che spiega bene la sensazione di sollievo, malinconia, ed esultanza, che si prova a star dentro casa mentre fuori piove … peccato che non me lo ricordi in questo momento ! XD

    Piace a 1 persona

  2. Sarò melassa (so che si dice melensa) ma dell’autunno amo soprattutto i colori…i boschi pieni di foglie variopinte,stile Autumn in New, la temperatura mite (quando si tratta di un autunno nella norma) non mi dispiacciono i venticelli e le pioggerelle leggere come quella di oggi al parco..la pioggia,io..e l’altalena…carpetta in spalla..e voglia di sognare…e poi il sole che spunta tra le nuvole è incredibilmente poetico…oggi c’era un arcobaleno bellissimo…
    I cosiddetti “biscotti dei morti”…li amo da sempre..adesso che li fanno pure aromatizzati al pistacchio è la fine del mondo ❤
    Santa Cuccia (specialmente quella della nonna di Marianna,alla crema di latte,aromatizzata all'arancia..ma che cos'è?Lol)

    "Mi piace"

      1. Te lo spiego dopo 26 anni a chiamarlo arancino XD i miei (Agrigento) sempre così lo hanno chiamato XD e pure i parenti di Caltanissetta XD

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...