Le avventure della grammatica/8

I tic del punto e virgola

“E dimmi, quali sono i tuoi tic?”

Il Trattino Basso, da quando ha scoperto nel suo cassetto un attestato di psicologia intestato a qualcun altro, ha cambiato completamente visione delle cose e, indossato il camice bianco (che comunque lo ricopre tutto rendendolo invisibile e con la voce camuffata), si è messo a chiedere a tutti i loro tic. Certo, poi c’è anche quel buontempone di Stanghetta Verticale (il |) che ha risposto “Oh, le mie tic tac sono alla menta o alla menta Extra Strong” e ne ha anche mandate giù un bel po’.

Insomma, io, Punto & Virgola, devo dire i miei tic.

“Mi metto le dita nel naso. Mi metto le mani nei capelli. Non riesco a dormire. La Virgola crede di essere una scopa e spazza via tutti gli errori grammaticali. Io invece voglio diventare una sogliola”

“E da quando questi disturbi si sono verificati?” chiede con tono molto professionale il trattino basso.

“Da quando le parentesi si sono credute dei dinosauri e hanno distrutto tutte le parole con le loro fiammate”

“I Dinosauri non sputano fuoco”

“Appunto”

Minuto di silenzio.

“Il problema è più grave di quel che pensassi” afferma il Trattino Basso, che al posto di prendere appunti come farebbe uno psicologo si è messo a giocare a Tris da solo.  “Ebbene, vi prescrivo una buona dose di… tranquillanti. Poi ci vediamo fra una settimana e commenteremo i risultati”

Una settimana dopo

“Trattino basso! Sono venuto qui come richiesto per commentare i risultati della cura!” chiedo suonando al suo citofono.

“Quale cura? Quali risultati? Oh no, io sono solo un povero tappeto!”

Rimango basito. Il Trattino basso… un tappeto?

“Ma… e la psicologia?”

“Mi intendo solo di zerbinaggi e pulizie di suole”

Ah.

Me ne vado affranto, con la virgola che è sempre più maniaca di pulizia di orrori grammaticali e io… beh, io mi sento molto Velociraptor, in questo momento.

Ed eccolo! Il solito punto esclamativo che vuole uccidermi! Lo distruggerò con il mio Zap Zap oculare, che spara i raggi laser!

“Ehi, i Velociraptor non sparano raggi laser dagli occhi” mi fa notare la Parentesi Quadra.

“E allora cosa potrei essere? Una sogliola?”

“No, neanche”

Cosa posso fare, dunque, per avere i raggi laser?

Annunci

2 pensieri su “Le avventure della grammatica/8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...