Tutorial: tagliare le unghie

“L’incubo delle dita”

“Socialmente utile”

“Le unghie poi sentono freddo”

“È arrivata la dieta per i nervosi”

Di questo tenore saranno i commenti di chi leggerà questo Tutorial. Io però me ne frego e divulgherò lo stesso il modo corretto di tagliarsi le unghie, nel giorno dell'”Essere un makeup artist day“, di mia invenzione.

Dunque! Innanzitutto occorrono cinque dita e una forbicina. Beh, anche meno, ma siccome la maggior parte delle persone hanno cinque dita e comunque fa brutto avere un’unghia tagliata e l’altra no, consiglierei di tagliare tutte le unghia.

Poi bisogna prendere la forbicina con la mano opposta a quella che si vuole curare. Il che è un problema per chi ha più di due mani, perché non sa quale sia effettivamente la mano opposta.

Comunque sia, basta avvicinare una mano dotata di forbici a quella che si è auto proposta per essere curata.

Fatto questo, bisogna fare molta attenzione: io consiglio di partire sempre dal pollice, perché è un po’ quello più facile e non richiede molta concentrazione. Inoltre, è anche quello che ha più pellicine di tutti. Poi, procedere come in figura:

Immagine

Il mignolo non ha voluto essere ripreso.

Come potete vedere, la forbicina volante minaccerà da sé il povero Pollice, dotato persino di pellicine, che sarebbero le cellule morte che danno fastidio ma che è un piacere levare con le dita, nonostante il sangue che poi fuoriesce.

A parte questo, il pollice sarà come nuovo, perché la forbicina taglierà la parte bianca/grigia dell’unghia. E così, con lo stesso procedimento, si taglieranno anche l’indice, il medio (facendo bene attenzione a non fare gesti inconsulti con la mano), l’anulare e il mignolo.

E anche stavolta le dita dei piedi rimarranno senza nome.

“E io poi cosa mangio”

Direi che passare a una dieta mediterranea sia salutare, al posto delle unghie.

“E per le macchie bianche nelle unghie altrimenti rosa? Cosa si può fare?”

Quelle sono le BUGIE! Attenzione!

5 pensieri su “Tutorial: tagliare le unghie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...