Testimonianza: le nuvole

Immagine 2

Buongiorno a tutti!

Oggi vorrei raccontare all’utenza di quella volta che sono andata a spasso da sola per il cielo.

C’era quell’aeroplano dove ho sentito: “Ehi, si vedono le nuvole!”

Ad un tratto mi sono sentita scoperta, così sono scappata verso l’altra mia amica nuvola.

“Ehi Nuvola, ascolta ques…”
“SSSH! Non disturbarmi!” esclama la Nuvola. “Sto interpretando la parte del dragone! Come sto?”

In effetti la mia amica ha la forma di un Dragone, e anche se so che fra pochi minuti avrà le sembianze di un ratto squartato, le dico “Ma stai BENISSIMO! Ora, ti dicevo…”

“AAAH! PERCHÉ ORA SEMBRO UN RATTO SQUARTATO?”

“Sì beh, l’avevo detto io! Allora, c’era questo bambino che si è stupito di essere in mezzo alle nuvole e…”

Ma la mia amica non mi sta ascoltando. È diventata grigia di tristezza, e sta cominciando a sparare fulmini e rombare tuoni.

“Che figo! Sai fare i tuoni a forma di rombo?” chiede un’altra nuvola. Sono allibita, ma dato che ci sono, mi unisco alle altre nuvole, così da minacciare il mondo di sotto con la pioggia… e non ci saranno ombrelli che tengano!

Solo che ci vengono fuori i tuoni, non i rombi.

A un  certo punto, una gang di altre nuvole arriva e ci interrompe.

“Scusate, ma ci eravamo organizzate per far nevicare”

“Ah sì? E chi vi dà questa autorizzazione?”

Nessuna nuvola sa rispondere. Come vedete, è molto facile rispondere a una nuvola, perché se risponde, lo fa solo con le precipitazioni. E poi ovviamente c’è da dire che il vento disturba non poco, soprattutto quando ci affezioniamo a una parte di cielo e poi ce ne dobbiamo andare.

Ma le precipitazioni arrivano comunque e quindi via di tuoni, fulmini, pioggia e… neve; che non capisco cosa c’entri, ma la vita delle nuvole è giustappunto questa.

“Bene, ho finito la mia testimonianza! Che te ne pare, Testa di Aven?”

Ottimo. Molto… onirico, se vogliamo, ma se volevo raccontare cosa si prova a vivere fra le nuvole non c’era altro modo.

“Dimmi solo una cosa… come mai nessuno si stupisce che cammini senza testa, avendo questa fra noi nuvole?”

Beh, diciamo solo che la leggenda del Cavaliere Senza Testa ha un fondo di verità…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...