Intervista al mare.

“Non posso più dividermi tra te e il mare”

Una cantante famosa si è appena resa conto che la poligamia è difficile da gestire

mare_mosso_30491

Buone ore undici a tutti!

Oggi ho deciso di sfidare il tempo per intervistare il mare. Perché proprio nel giorno in cui è agitato ed è presente un disco volante pronto a rapire il primo che passa? Beh, per il semplice fatto che il mare esprime la sua voce solo in determinate condizioni.

Non è vero?

Esatto. Io faccio la voce grossa solo quando sono agitato. Infatti, quando c’è la bonaccia mi sto zitto e muto. Per questo motivo non ho mai trovato qualcuna da abbordare. Non hai idea di che fastidio mi dà! Cioè, io che sono il mare non ho mai abbordato nessuna bonaccia!

È un bel problema. Ma cosa posso fare io per risolverlo?

Nulla. Hai visto che onde posso fare oggi?

Eccezionali.

E hai visto che mostri marini tengo? La bonaccia non dovrebbe essere impressionata?

Sicuramente. Solo che se lo dicessi io “Vuoi vedere il mio mostro marino?” Probabilmente riceverei solo una cinquina in faccia.

Lo so, quindi lascia queste frasi a chi se ne intende. 

“No Aven! Non ascoltare il mare! È solo un depravato! Facci uscire! liberaci!

Ma… pesci! Voi vivete sotto il mare! Se vi libero da sotto il mare morite!

“Ah… già. Niente, fai finta che non ti abbia detto niente.

Non farci caso, è solo il Tonno che è un po’ tonto.

Volevo farti un’altra domanda. Ma è vero che dentro di te vivono i tritoni e le sirene?  E Atlantide, esiste?

Atlantide vive dentro ognuno di noi.

“Non ascoltarlo Aven! È lui che ci ha uccisi tutti, mentre noi ci facevamo i fatti nostri!

Bah. Avevo solo voglia di giocare un po’ come fate voi umani a tirarvi l’acqua addosso, non fatela tanto tragica! E allora, che devo dire di quel Re che si è messo a pugnalarmi?

Ah, ne avevo parlato questa estate! Era destino che io e quella storia ci incrociassimo di nuovo!

Ecco, appunto! Tutti mi temono, ma in realtà sono stato maltrattato più io che l’umanità! E ancora la Bonaccia non mi parla!

Ho intenzione di lanciare una campagna a favore del mare. Manda un SMS al numero 156479 e digita “Amo il Mare” e ti arriverà la foto del Mare mosso in tutta la sua sensualità!

Certo, a meno che non sia talmente forte da spaccare lo schermo…

 

5 pensieri su “Intervista al mare.

  1. La fine di questo pezzo è davvero divertente, ma… perchè non hai scritto di più? Mi avrebbe fatto molto piacere e, da amante delľacqua quale sei, sono certa che non avresti avuto difficoltà a reperire il materiale per farlo u.u
    Viviana

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...