WONDER TAG

wondertag2

“I wonder how. I wonder why. Yesterday you told me ‘bout the blue blue sky…”

Scusate, ma quando mi imbatto nel termine wonder mi parte in automatico Lemon Tree.

Bene!

Abbiamo un nuovo tag, un tag sui libri e che spero possa essere istruttivo.

Quali sono le regole?

  • Citare il blog creatore e chi vi ha taggati (ed avvisarlo): Everpop e ringrazio la Corte per prodigarsi sempre nel nominarmi. Colgo l’occasione per dire che chiunque sia nominato in qualsiasi tag di non farsi scrupoli e nominarmi! Davvero, fatelo!
  • Utilizzare l’immagine
  • Taggare ed avvisare cinque amici
  • DIVERTIRVI!

 

 

AUGGIE
Il libro con una cover non tanto bella, ma dalla storia sensazionale

download

Uscito in Italia col nome de Il giovane Holden, è il libro che più recentemente ho letto. La cover non è tanto bella (voglio dire, leggermente monocromatica, no? Non c’è neanche, che so, una mummia mutante) ma la storia è sensazionale, soprattutto nel modo in cui è stata scritta, come se fosse davvero Holden a raccontare.

VIA

Il libro che ti sarebbe tanto piaciuto aver scritto

Beh, qui cadiamo facile: la novel Another Note: il caso del serial killer BB di Los Angeles. Va bene, è un’opera che gravita attorno al manga Death Note, ma che storia! Che serial killer! Mi sarebbe piaciuto averla scritta.

Death_Note_Another_Note_book_cover

 

SUMMER

Il libro a cui hai dato una possibilità nonostante passi spesso inosservato

!BbII8i!Bmk-$(KGrHqMH-CkEqupr2wZoBKujV!1DpQ--_35

Ho deciso di dare una possibilità ad Umberto Eco, col suo L’isola del giorno prima. Ebbene, ho capito perché passi inosservato LOL ma per principio non interrompo mai un libro se lo comincio.

JACK

Un libro che era iniziato male, ma poi si è ripreso verso il finale

Qui passo, non ho ancora incontrato un libro di questa caratura.

CHARLOTTE

Un libro che ti ha dato tanto da pensare

download (1)

1984, di George Orwell. È stato… metafisico, se posso usare questo termine. Dopo averlo concluso, mi sono sentito un po’ spaesato e ci ho riflettuto per alcuni giorni, concludendo che è stato un bel pugno in faccia.

JULIAN

Il libro di cui tutti parlano bene, ma che tu proprio non sopporti

hunger-games-libro-157484

The Hunger Games, di Suzanne Collins. Ne ho già parlato, e a me questo libro proprio non è piaciuto: era partito bene, il primo libro si lascia leggere, ma il secondo è una scopiazzatura del precedente e nel terzo Katniss dà il peggio di sé.

CHRISTOPHER

Il libro che più ti ricorda la tua infanzia

download

Il primo libro che abbia mai letto. Una bella storia di amicizia interrazziale, ora che ci penso. Amburgo, il gatto Zorba e la gabbianella! Come non ricordarli?

MIRANDA

Un libro che hai riletto dopo tanto tempo, e hai apprezzato nuovamente

download

Sempre Luis Sepulveda, che ho riletto dopo tanto tempo e che ho apprezzato: il che vuol dire che la storia è davvero bella e consigliatissima.

Siete liberi di essere taggati!

 

Annunci

2 thoughts on “WONDER TAG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...