Le avventure della grammatica/30

Il polisindeto che partecipa alle Olimpiadi

Forse non tutti l’hanno apprezzato, ma il polisindeto ha partecipato alle Olimpiadi.

Ad esempio, si è iscritto alla corsa dei cento metri piani.

“Pronti? Partenza… via!”

Tutti gli atleti corrono mentre il polisindeto rimane da solo sulla pista a polemizzare.

“No, mio caro giudice! Dovrebbe essere Pronti E partenza E via, E inoltre… bla bla bla”

E arriva ultimo.

Gli viene dunque concessa un’altra possibilità nella staffetta.

“Tieni, ecco il mio testimone!” gli dice l’atleta che gareggia con lui, Asindeto.

“Il tuo testimone e gli altri atleti che corrono e il pubblico e i commentatori e questa mia tuta” aggiunge il polisindeto. Ad ogni modo, anche qui arriva ultimo. L’asindeto poi lo infortuna alle gambe e quindi viene spostato in un altro sport dove le gambe non si usano, ovvero il ping pong.

“Un ping e un altro pong, e un altro ping, e un altro pong, e…”

Tenendo questo ritmo, il polisindeto riesce ad arrivare in finale e a ottenere la medaglia d’oro facendo sempre cappotto a tutti gli avversari.

Il polisindeto così riesce a ottenere una medaglia elle olimpiadi, anche d’oro.

“Sei stato bravissimo” si complimenta l’Asindeto, il suo fratello opposto.

“Grazie, e ti ringrazio tanto, e blablabla” continua a parlare elencando, rendendo nulla la conversazione, poiché il cervello si scollega e si comincia a pensare ad altro.

Il Polisindeto non lo fa apposta. A lui piace mettere una E congiunzione ovunque, in qualunque caso e anche quando non è necessario.

“Ma come mai ce l’hai con me?” chiede dunque innocentemente la seconda vocale.

“Beh, pensavo l’avessi capito…” risponde il polisindeto, accarezzando il dorso della vocale.

La E si preoccupa. E adesso? Che fare?

“Ehm… mi dispiace, ma… io ti vedo più come un Polisindeto, ecco”

“E allora?”

“E allora, io amo la I”

Ma la I si sta sbaciucchiando sulla panchina con il Punto Interrogativo. E nel frattempo, il punto esclamativo rosica di gelosia. In quello stesso istante, la Virgola sbava per il Punto esclamativo e dietro di lei la / distrugge una margherita rivolta al polisindeto.

Che fare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...