Tutorial: fare il colpo di grazia.

Immagine

Grazia e il suo famoso colpo. Vai, Grazia! Sconfiggi la Blatta mutante col tuo martello da cinque tonnellate! 

Dicesi colpo di grazia tutte le volte che Grazia decide di colpire col suo martello gigante pesante cinque tonnellate.

E allora parliamone, di questa Grazia.

C’era una volta Grazia, una ragazza graziosa che viveva a Grazia, l’isolotto della laguna veneta, dove di solito vivevano i pellicani mutanti e il famoso scoglio asociale.

E sta di fatto che Grazia era una ragazza speciale: non solo perché aveva i capelli biondi, ma era dotata di una forza sovrumana, che la portava a spostare un carico di cinque tonnellate.

Il problema era che riusciva a spostare SOLO cinque tonnellate, né più, né meno.

Quindi, per intenderci, trovava pesantissima una penna ma non un rinoceronte.

Ecco perché la madre di Grazia, Graziella, le disse “Ehi! Smettila di andare a caccia di ragazzi e diventa una super eroina!”

“Ma madre” rispose Grazia “Io vado a caccia di ragazzi perché mi piacciono!”

“Poche storie!” esclamò la madre, che nel suo passato vantava di avere vissuto a Venezia, che è bella, ma non so se ci vivrei. “Tieni questo martello che ho fatto costruire per te!”

Era un martello vero, pesante cinque tonnellate esatte.

“Ad esempio puoi sconfiggere la Blatta Mutante col tuo famoso colpo di Grazia!”

Grazia era talmente esterrefatta dalla follia della madre che nono seppe cosa ribattere. Lei, una supereroina? E dove avrebbe trovato un mantello per esserlo?

Così optò per il tuo vestito lungo rosso e andò alla cerca della suddetta blatta mutante, inducendo anche noi al nocciolo di questo tutorial:

COME DARE  UN COLPO DI GRAZIA SECONDO TUTTI I CRISMI?

Ce lo spiegherà la signorina Grazia:

  1. Innanzitutto dobbiamo avvicinarci al bersaglio con fermezza, ma senza spaventarlo. Un po’ come se dicessimo ehi, voglio solo darti cinque tonnellate in testa. Niente di personale, eh
  2. Dopodiché bisogna assolutamente alzare il martello. Se si vole dare un buon colpo è sempre meglio caricarlo prima, invece di darlo tutto in una botta, poiché anche quando tiriamo un pugno fa più male se lo carichiamo e sullo stesso principio si fonda il gioco del flipper.
  3. BANG! Ecco che lo abbiamo dato. La Blatta potrebbe anche sopravvivere a un’esplosione nucleare, ma cinque tonnellate arrivate in questo modo non risparmiano nemmeno Terminator.

Fatto! E adesso raccontatemi le vostre impressioni su questo colpo di grazia o raccontatemene uno voi!

2 pensieri su “Tutorial: fare il colpo di grazia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...