Le avventure della grammatica/37

Il grosso problema della N

Buongiorno, sono la N e ho un problema.

Uno grave, di quelli che non si possono risolvere così, in un minuto.

“E ne parli solo adesso?”

Sì, Punto Interrogativo. Volevo risolverlo da solo, ma è troppo grande per uno limitato come me. Voglio dire, sapete come si dice, no? “La N non è altro che una M alla quale hanno tagliato una gamba”

“Ah. Ma io ero convinta che la M fosse una N dopo un trattamento radioattivo”

No, è come dico io, O. Grazie comunque per il tuo sostegno, vicina di lettera.

Ad ogni modo, espongo il mio problema. Ho una grande… qualcosa, che mi dà fastidio e sono convinto sia per un mio problema alla vista, un problema grave che mi potrebbe portare alla morte, se non faccio qualcosa.

“Ma cosa stai dicendo, N? Come può una lettera morire?”

Eppure io lo vedo. È proprio sopra di me, è come una specie di sole che mi perseguita. Io… non ci riesco, credo che adesso mi lancerò giù per il foglio.

“Ma che stai dicendo, che sei stato scritto nell’ultimo rigo e non ti faresti nulla! Casomai, dimmi quanti sono questi!”

Il Punto Esclamativo mi fa il giochino dei numeri con le dita, ma io non riesco che a vedere quel pallino sopra di me e un numero, un grande 9.

“No, non riesco, è più forte di me!” esclamo. “Io… sto impazzendo, vedo solo soli e 9, 9 e pallini… non sarà che tutto il mondo è a pois e non lo sapevamo? Che ne sarà di me?”

“Calmati, N. Presto troveremo una soluzione” dice la O, che però non è molto convinta, e nel frattempo mangia un cannolo. Le va, lo mangia. Il problema è che già è grassa, poi mangia anche cannoli… e ne sta mangiando anche un altro!

Il problema rimane. Il pallino sopra la mia testa è molto fastidioso, e non mi fa vedere niente. Cosa ne sarà di me? Perché tutto questo?  Perché a me e non alla mia rivale M?

La M ride sotto i baffi. E si gira i pollici. Certo, lei che problemi ha? Mica vede pallini, la sua vista è libera ed è addirittura 12/10 di diottrie!

Alla fine, arriva la saggezza, impersonata nell’articolo Il.

“Qual è il tuo problema, N?”

Vedo un pallino enorme che fra poco mi divorerà! Aiuto, salvami!

“È solo un pallino, N. Stai indicando il numero di maglia di un calciatore. Calmati, e vedi le cose per come sono”

Ah. ora ho capito. Tanto rumore per nulla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...