Ricetta: il gelato.

download

Un ottimo esempio di gelato.

È l’ultima ricetta prima della pausa estiva e…

“Sì ma la stella Michelin?”

Arriverà molto presto. Adesso bando alle ciance!

Esistono tre però forse quattro tipi di gelato:

Cornetto o cono: Il gelato per antonomasia, ovvero quando nelle icone c’è da indicare il gelato, quello è. Secondo voi a cosa si ispira la figura geometrica del cono e quanti alunni ha troncato nella sua storia?

Eppure siamo ancora tutti lì a gustarci il nostro cono. O cornetto Algida, che alla fine c’è sempre la parte cioccolatosa alla fine, per non rendere dl tutto inutile il biscotto.

Coppetta: La Coppetta è adatta per quelli che mangiano poco. Come i tizi che dicono “No guarda, prendo solo una coppetta fragola e limone“. Ecco, quelli sono l’incubo di ognuno e secondo me si farebbe prima a non andare dal gelataio, se prendi la coppetta fragola e limone. Magari due sì.

Brioche: Ecco, il massimo della vita. Prendete un panino morbido, apritelo non tutto, come se si volesse fare una bocca, e infarcite questa bocca di almeno tre gusti di gelato, per poi montare i tre gusti prescelti con la panna e anche il biscottino finale.

Altro che Medaglia d’Oro o premio Pulitzer, gente. Che ne sa la gente?  Il massimo della vita è la Brioche palermitana col gelata, infarcita di “tutto“.

Freddura: “Mi scusi, sa dirmi dove si trova la Piazza dei Caduti?” “Appena inciampo glielo so dire!

“Aven, ebbene? Come si fa il gelato?”

È un complesso procedimento chimico, che comprende:

  1. Una gelatiera
  2. Zucchero
  3. Acqua
  4. Latte
  5. L’ingrediente che volete, che sia un Puffo o il gusto Marò

Dopo aver selezionato gli ingredienti, si passa alla fase due, che sarebbe la miscelazione e la fase tre, che sarebbe la mantecazione.

E niente, dopo venti/quaranta minuti il gelato è pronto! Non dimenticate di dare fondo a tutta la gelatiera!

“Questo tutorial lascia molto a desiderare”

D’altra parte è estate, ognuno si lascia andare.

 

Annunci

4 thoughts on “Ricetta: il gelato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...