Le avventure dello sbadiglio/1

Immagine

Statisticamente, tutti quelli che guardano un tizio sbadigliare poi sbadigliano anche loro. Forza, allora! Liberate le bocche!

Quando sbadigliamo mettiamo in moto un intero universo. Non lo sapevate? Eppure è proprio così.

“Aven ma secondo te perché si sbadiglia?”

Ci sono tre grandi correnti di pensiero, tutte generate dal sottoscritto:

Pensiero A: mi annoio sì tanto che il mio corpo, che da solo non può parlare, mi manda un segnale particolare. Pertanto, questo blog sconsiglia di sbadigliare quando in ballo c’è una discussione importante.

Esempio di discussione importante

“Ehi sai, secondo me dovremmo discutere un po’ sulla meccanica quantistica e quindi…”

*sbadiglio*

Poi non lamentatevi se vi arriva un liquido in faccia.

Pensiero B: C’è un eccesso di anidride carbonica nel mio corpo. ma questo è un pensiero un po’ nerd e quindi non è molto utilizzato. Infatti è un pensiero B.

Pensiero C: Anticamente l’uomo era in grado di sparare raggi laser verdi dalla bocca. Purtroppo però con la crisi ci hanno tolto anche questo potere ma il corpo conserva ancora questo ricordo atavico e quindi via di LASER!!

Ad ogni modo, noi sosterremo l’ipotesi D, ovvero che esistono dentro di noi delle streghe mute che quando compiono gli incantesimi urlano, ma siccome sforano negli ultrasuoni noi non sentiamo niente, a parte il lieve “yawn”.

Quindi, come può crearsi lo sbadiglio? E cosa succede al nostro corpo quando sbadigliamo? Lo chiederemo a un’esperta in materia, la Lingua, che è lì in prima fila e si suppone sappia cosa succede alla bocca:

“Pandiculazione”

Non… non ho capito. Ma esiste davvero questa parola nel vocabolario?

In ogni caso, a sorrt e proseguiamo.

Sentiamo la testimonianza della Bocca:

“In realtà non conosciamo neanche noi il motivo per cui ci viene da sbadigliare. Può darsi che chi sta parlando è talmente noioso che sarebbe preferibile vedere la crescita in diretta dei Babobab in Kenya, può essere che abbiamo talmente tanto sonno da dormir in piedi, ma sta di fatto che quando succede… eh, quando succede? Chi può dirlo?

A dispetto delle aspettative, la Bocca non è tanto aperta su questo argomento. Scopriremo nel prossimo episodio cosa succede nello sbadiglio, andando ad intervistare direttamente il signor Yawn!

 

Pubblicità

Un pensiero su “Le avventure dello sbadiglio/1

  1. Beh, ti sei dimenticato l’abbiocco post-pranzo meglio conosciuto come “siesta”, che in queste calde giornate d’estate ci fa compagnia, arrivando giusto giusto quando finisce il trash in tv xD

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...