Il bunjee jumping dei capelli.

LOLLA

Questa storia partecipa alla sfida denominata “24 storie in 24 ore” indetta da me stesso in cui io solo sono il partecipante.

Un giorno Ugo andò dal barbiere.

Aveva i capelli un po’ lunghi (anche se, uno non va dal barbiere per raccontare i suoi fatti, ché potrebbe sembrarlo ma il salone non nasce per questo) per questo si sedette e ordinò: “Scusi lei, vorrei un taglio minore”

Tuttavia non si era accorto che si era seduto su un altro cliente, così dovette aspettare il suo turno pazientemente.

Una volta giunto, ripeté quanto aveva detto inizialmente e quindi il barbiere prese tutto l’occorrente e tagliò i capelli di Ugo.

Forse non tutti sanno che i capelli, quando accadono eventi del genere, sono soliti praticare bunjee jumping.

In effetti, sul cranio, nessuno ci fa caso e quindi queste pratiche di sport estremo non sono nemmeno regolamentate.

“Ehi, tu” disse un capello a un altro capello. “Credo che le forbici stiano per arrivare. Gettati con i tuoi compagni!”

Un gruppo di capelli cadde dal cranio. E poi un altro, e un altro, e un altro canora, ma quel capello che stava ripetendo sempre la stessa frase era ancora lì, a troneggiare ormai sul cuoio capelluto decimato.

A un certo punto, quell’unico capello si sentì un po’ solo.

Dove diamine erano tutti? Come mai dopo aver fatto jumping non tornavano su?

Poi tornò la forbice.

“Uhuhuhu… sei pronto a fare bunjee jumping anche tu?”

“AAAAAH!”

—-

Il Capello chiamato Ginepro si svegliò di soprassalto, ansimando come se avesse corso chilometri.

“Ehi, tutto bene?” gli chiesero gli altri capelli.

“Non vorremmo che tu cadessi, insomma questo è il nostro mondo” affermò un granello di forfora.

“No… ho fatto un sogno stranissimo. Una forbice gigante ci TAGLIAVA! Pensate un po’!”

Tutti compresero l’enormità di quell’incubo.

“Beh” commentò un altro capello “per fortuna abitiamo nel corpo di un metallaro e questa cosa non può succedere”

Ginepro si tranquillizzò, abbracciando persino la sua forfora.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...