Le avventure dell’alfabeto.

festa della mamma 2012.cdr

Foto di gruppo. Cheese! 

 Dunque!

“Senti, D” lo chiamo. Magari me, mi ascolterà. “Vuoi finirla di fare l’arciere quando invece non lo sei?”

La D mi guarda storta. Scocca una freccia verso la O e fa un centro perfetto.

“Allora, A: il fatto che tu sia la prima lettera dell’alfabeto non ti autorizza a mettere becco su… e poi, un momento! A non è forse l’iniziale di Alieno? Tu non sei una lettera terrestre!”

Questa mia dichiarazione spiazza tutte le lettere. Com’è possibile, un infiltrato anche fra noi comunità?

“Il fatto che abbia un aereo circolare non vuol dire nulla” ribatte la A, che è anche l’iniziale di Aereo e quindi non deve stupire se possiede un velivolo seppur strano.

“E allora mi permetterai che, essendo io l’iniziale di Dardo, possa scagliarne quanti ne voglio, no?”

“Obiezione!” esclama la F. “Io che sono l’iniziale di Freccia non ne ho alcuna!”

“Ma sei l’iniziale di Fuoco, però” le ricorda la B, che è l’iniziale di Bomba ed è sempre stata un po’ piromane.

“Ahahaha, giusto” si mette a ridere la F,. prendendo fuoco da sola.

Credo di aver creato un effetto domino, penso mentre spengo l’incendio. Tutte la altre lettere cercano le parole più strane con cui iniziano per mettermi in difficoltà, mentre la D lancia dardi ovunque colpendo chissà cosa.

“Ehi A, guardami! Sono una Rosa!” esclama la R.

“A, non avrai pace con i miei barriti!” sostiene la E di Elefante.

“A! Guarda me invece! Che te ne pare del mio Puntatore?” dice la P.

Sospiro, anche se non toccherebbe a me sospirare. Questo indica la gravità della situazione.

“Un momento, A! Ci penso io a salvare la situazione!” esclama la V. Vedo che ha visibilmente un’idea.

“Che idea sarebbe la tua,. oltre a quella di spargere vasi di bonsai ovunque?”

“Spiritoso” ribatté la V. “Sta a vedere”

Inspirò più aria che poté (alcuna gliela diedi io) e spazzò via tutte le intenzioni belligeranti delle lettere.

C’era solo un problema.

“Ma… non è rimasta più nessuna lettera! Inoltre, hai spazzato via anche il mio aereo circolare!”

“Beh… le terapie hanno sempre qualche effetto collaterale, no?” disse la V.

Ma adesso la gente scriverà sempre AV! Qualcuno faccia qualcosa!

Annunci

4 pensieri su “Le avventure dell’alfabeto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...