Giochi Olimpici: Atletica pesante.

oly001

Per i Giochi olimpici Aven90 2016 (quanti numeri!) ci tuffiamo in quello che è lo sport principe di questa manifestazione, ovvero l’atletica leggera!

Un momento, ho detto leggera?

No perché qui si fa sul serio, deve essere PESANTE!

I nostri cinque atleti, nero, verde, giallo, blu e rosso sono ai nastri di partenza per fare tutte le discipline con uno zaino normale di un bambino della scuola media.

“Ma sono centosessanta chili!”

Beh.

Allo sparo, i cinque partono come se fossero inseguiti da un cane idrofobo… un momento! SONO inseguiti da un cane idrofobo che comincia a correre esattamente come coloro che deve inseguire!

Come possiamo vedere, il corridore giallo ha già superato i cento metri, totalizzando un buon tempo e quindi può anche cominciare a fare i duecento metri, staccando tutti gli altri concorrenti i quali devono recuperare se non vogliono perdere!

“Scusa Capitan Ovvio, puoi ridarmi il microfono per favore?”

Dopo i duecentometri, è prevista la quattrocento metri con salto in lungo finale, solo che al posto della sabbia i nostri organizzatori hanno pensato bene di inserire un materasso, che non sporca e poi chiunque vorrebbe gettarcisi sopra!

Nel frattempo, il corridore blu ha lanciato un pugno di croccantini preso da chissà dove in direzione del cane idrofobo, col solo risultato di farlo incazzare ancora di più!

Inoltre, per rendere più interessante la corsa, abbiamo chiesto al corridore giallo di fermarsi, per poi umiliare gli altri saltando all’ultimo momento vanificando gli sforzi!

Ma che succede in pista? Una serie di fulmini colpiscono DI POCO gli atleti, costringendoli a fare giri più lunghi! È una corsa elettrizzante dove i sorpassi sono all’ordine del giorno assieme alle varie e agli eventuali.

Ed è qui che il corridore Blu si ferma e tira fuori dai pantaloncini un tridente! Pazzesco, signori! Ma dove lo teneva nascosto?

“Ahahahha non mi avrete mai!” e sparisce nel nulla. Forse perché le piste sono blu adesso e lui è l’atleta Blu  quindi non lo vediamo.

Proprio così, il Blu si ritira dalla gara, lasciando così vincere il Giallo!

Ma vediamo un po’ il podio di questa gara, che ha visto cimentarsi i cinque atleti in una pista di atletica armati di uno zaino pesante:

Medaglia Struzzo: Corridore Giallo

Medaglia Zebra: Corridore Verde

Medaglia Okapi: Corridore Blu

Il Rosso ha preso in custodia il cane idrofobo e il corridore Nero è passato al Lato Oscuro della Forza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...