Tutorial: contare come il due di briscola.

briscola-online

Ecco i quattro Assi che tutti vorrebbero. Solo una domanda: perché l’asso di denari non è un denaro? Io so la risposta! 

Okay, so bene che il treno da King’s Cross sta per partire, quindi per riempire le ore sul treno per andare a Hogwarts ho pensato bene di portare un mazzo di carte.

I semi sono essenzialmente quattro e si chiamano: Coppe, Denari, Spade e Mazze (bastoni).

La briscola è un gioco impossibile per me da ricordare: per quante volte me lo spieghino, poi dimentico tutto e tocca rispiegarlo da capo. Insomma, non ho la mente del grande giocatore. Ciononostante, voglio introdurmi in questo mondo e spiegare cosa voglia dire “contare come il due di briscola”

CONTARE COME IL DUE DI BRISCOLA QUANDO L’ASSO È IN TAVOLA

L’asso è in tavola, e se vi concentrate potrete sentire il suo lieve arom… ehi, che dico? Non si mangiano le carte! Volevo dire, se l’asso è in tavola, avere un due in mano non… insomma, non credo che a questo giro tu te le sia cavata, ecco.

Il due di briscola non vale proprio niente. Ecco una lista di cose che valgono come il due di briscola:

  • questo articolo
  • il due di briscola
  • Lo Zero
  • Lo Zero elevato a potenza zero
  • L’uno meno uno
  • Il Nulla
  • L’esaurimento delle scorte
  • Il biglietto scaduto un minuto fa
  • Le mille lire
  • Aven come scrittore

E altre cose.

Insomma, contare ZERO è per il due molto spiacevole. Ecco perché si è messo a “contare”, in un suo modo singolare di contare le cose.

“Zerouna capra, zerodue capre, zerotre capre…”

– il due di briscola versione pastore

Vedete? Mette sempre uno zero accanto alla numerazione!

Il modo corretto di usare il due di briscola e appiccicarlo in faccia a chi ritenete non valga nulla non è semplice, e lo spiegherò qui di seguito.

Arriva Tizio, che dice questa frase “Sai ho dimenticato di mettere il sale nella pasta”

Tu sobbalzi, giustamente! Tuttavia, non te ne frega nulla perché non eri ospite a pranzo a casa sua, perciò prendi la carta del due (che sia di qualunque seme)e gliela sbatti in faccia!

“E se il seme del due è uguale al seme della briscola?”

Ottima domanda! Vediamo che dice Wikipedia:

La mano può essere aggiudicata ad un altro giocatore se questi posa una carta del seme di mano con valore di presa maggiore , oppure giocando una qualsiasi carta del seme di briscola, anche con valore di presa inferiore rispetto alla carta dominante

Visto? Anche con presa inferiore, se il seme è uguale a quello di briscola, prendi e porti a casa.

È molto importante la briscola… un po’ meno il Due, ma tanto come abbiamo visto fa ilpastore.

 

 

Annunci

Un pensiero su “Tutorial: contare come il due di briscola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...