Le avventure di Isda/2

spescespada03

Isda prende un grosso granchio

Isda non è un pesce come gli altri. Insomma, è pur sempre un pesce spada, ogni tanto viene fuori una spada laser e un’altra volta si illumina e basta.

Ma quello che bisogna dire è che, nel suo viaggio verso sud, Isda nuota tranquillamente. Dopo lo spiacevole imprevisto del pesce orologio, adesso lei si aspetta un attimo di pausa e una cosa positiva.

“Dopotutto, il karma non può avercela con me! Che male ho fatto mai?” pensa tra sé il povero pesce. Dopodiché, abbassa lo sguardo e vede un grosso granchio farsi i fatti propri. D’altra parte, esistono i fatti privati nel mare? Isda, ignorando la domanda, si avvicina al granchio.

“Ehi, tu” si presenta senza troppi preamboli.  “Hai qualcosa di positivo per me?”

Il granchio non risponde subito, occupato com’è a schioccare le chele al nulla.

Isda capisce che forse il granchio non ha nulla di positivo da dare, ma nemmeno nulla di negativo. Anzi, nulla di nulla.

Sta per tornare ad intraprendere il suo viaggio verso sud quando arriva un’aragosta armata di cannolicchio, un pesce a forma di tubo senza ricotta dentro.

“Brutto granchio! Prendi questa cannonata!” esclama l’Aragosta, sparando una cannonata col Cannolicchio. Il granchio, colto di sorpresa, prende in pieno il proiettile e…

Muore.

Ogni volta che l’Aragosta fa questi scherzi stupidi, un granchio muore, Il crostaceo però si mette comunque a ridere ma Isda è scandalizzata dall’evento appena avvenuto davanti ai suoi occhi.

“Ehi, Aragosta della mia spada!” urla adirata Isda, tenendo pronta la guardia della sua spada, che nel frattempo comincia ad illuminarsi.

“Sì, dimmi. Vuoi una cannonata?” chiede l’Aragosta.

“E tu vuoi essere infilzata? EH?” tuttavia, per quanto violenta sia con gli affondi, nemmeno la spada laser riesce a scalfire la scorza durissima del crostaceo.

“Prova pure quanto ti pare, tanto non capirai mai i motivi per cui non riuscirai mai a colpirmi. Con un… CROSTAceo, ho una CROSTA!”

Isda rimane impassibile.

” E dai, fa ridere tutti!” esclama il crostaceo frustrato.

“Fa ridere tutte le stupide aragoste! E adesso, se permetti, devo ucciderti! E lo farò prendendo questo grosso granchio che hai ucc… eh?”

Il grosso granchio sta rialzandosi.

“Ho…” tossisce. “Ho un’altra vita a disposizione”

Isda, sollevata, torna ad osservare l’Aragosta che, orripilata, si rende conto che deve scappare.

Ma Isda non può permettere che un crimine possa rimane impunito. Pertanto, prende il granchio n appena tornato in vita e lo mancia sull’aragosta fuggitiva, che viene travolta e cadono insieme in un dirupo dove vi è una rana pescatrice, che bruttissima fa spaventare entrambi i crostacei costringendoli a fare pace.

Isda però non ha mai saputo quest’ultima parte, intenta a viaggiare verso sud.

Annunci

2 pensieri su “Le avventure di Isda/2

  1. Rieccoci qui per la seconda puntata delle disavventure di Isda. Questa volta vediamo la nostra “spadaccina” preferita alle prese con quello che ad un primo sguardo sembra un granchio omertoso che vuole farsi i fatti suoi. Ma ecco che arriva il solito guerrafondaio che si trova in tutti fondali marini, l’attaccabrighe che si diverte a portare il caos anche tra i pesci (o in questo caso granchi) più tranquilli…
    Leggendo la storia mi è appena venuto un dubbio: anche la pizza, dato che ha la crosta, può essere considerata un crostaceo?? Dopo questa domanda da mille cucuzze, forse è meglio tornare a leggere.
    Oddio il granchio è VIVO? Vuoi forse dire che abbiamo appena scoperto le 9 vite del granchio?? Questa sì che è un’informazione sorprendente!
    Ma povero granchio, appena “resuscitato” viene lanciato come un sasso contro l’aragosta assassina! E che dire del finale? Questa Isda è proprio una gran combinaguai! Forse la sharkpolice dovrebbe arrestarla per eccesso di velocità ed impedirle di continuare il suo viaggio.
    Anche questo episodio è davvero divertente e, lo ammetto, ho adorato l’aragosta guerrafondaia. Non vedo l’ora di scoprire che altro accadrà a Isda lungo il suo viaggio verso sud. Complimenti è sempre un vero spasso leggere le tue storie.
    Alla prossima ^^
    Ail

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...