Su di me: i Pooh.

sorrisi01

I Pooh come li ho conosciuti. Sono sempre stati anziani, che ne sapete voi.

Così come non riesco a concepire i Beatles vecchi, non riesco a concepire i Pooh giovani.

Ma chi sono i Pooh e cosa c’entrano col mio blog?

I Pooh propriamente detti sono un gruppo italiano nato nel 1966 e che ha deciso di concludere la loro carriera proprio in questo periodo, in occasione del cinquantesimo anniversario dalla loro fondazione.

Oltre ai quattro che vedete in foto (Dodi, Stefano, Red Canzian e Roby Facchinetti, detto in un tutt’uno altrimenti non si gira) fa parte anche Riccardo Fogli, recentemente imbucatosi per la grande festa del cinquantesimo e il defunto Valerio Negrini.

Ad ogni modo, chi dice che i Pooh siano solo piccola Katy e Pensiero si sbaglia.

A parte che esiste anche Tanta Voglia di lei ma sono stati anche capaci di comporre una canzone come Parsifal, che, seppur il testo non sia chissà che cosa, è un ottimo esempio di musica sinfonica nostrana. Ed è tutto dire, visto che la musica italiana adesso si compone di quei due babbei che comprano gli esami all’università o di quell’altro idiota che va a comandare.

Se i Beatles li ho ereditati da mio padre, è stata mia madre a trasmettermi i geni Pooh: sin da “Amici per sempre”, e poi è arrivato il “Best of the Best” (l’album con le ciliegie) e poi altri album fino ad arrivare all’ultimo album che ho ascoltato, “Ascolta”. Poii, non ne ho avuto l’occasione di proseguire con gli album da studio, anche perché poi… ma qui si entra tropo sul personale.

Da menzionare anche le canzoni scritte per il musical “Pinocchio”, che fa sempre bene. Adoro i musical  e la menzione non deve stupire troppo.

Insomma, in quanto a musica italiana abbiamo di fronte a uno dei migliori chitarristi (Dodi), un bassista che viene dalla musica sperimentale (Red) e la voce fin troppo riconoscibile di Roby LOL e il batterista? Il batterista se n’è andato, e poi, come Riccardo Fogli, si è riunito per celebrare il cinquantesimo.

Sarà contento Paolo Bitta, diciamo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...