Tutorial: mangiare col cucchiaio.

Dirò subito una cosa, se siete qui per mangiare la pizza non siete nel posto giusto.

Infatti, qui ed ora parleremo di come mangiare! E non solo, come mangiare utilizzando il CUCCHIAIO!

Ci sono molte versione di come sia nato il cucchiaio: secondo me è stato introdotto da un alieno che aveva bisogno di infilare qualcosa che non fosse il pane nella nutella. Poi, da questa idea, è stato imitato e seguito da tutti quelli che come quell’alieno volevano provare l’ebbrezza di “raccogliere”, invece di infilzare. Infatti, come abbiamo visto la scorsa settimana, la forchetta viene cronologicamente prima.

Infatti subito dopo è nato il cucchiaino! Geniale, vero?

Ma vediamo un po’ come si mangia, e soprattutto “cosa” si mangia col cucchiaio:

  • La minestra
  • I fagioli
  • Se ti impegni, anche gli spaghetti
  • NON MANGIARE LA PIZZA COL CUCCHIAIO
  • Il gelato
  • La granita
  • Le castagne, se prese una ad una
  • La pasta a cerchio, quindi non quelle lisce e secche
  • Il sale
  • La maionese

Visto quante cose? La maggior parte di queste, però, sono condimenti.

Avete presente quando sulla spiaggia dovete scavare dentro la sabbia senza motivo? Ecco, il cucchiaio funziona con lo stesso principio. Dovete “scavare” per prendere più porzioni possibile. E non senza motivo, perché ovviamente ci stiamo nutrendo.

In sostanza, il cucchiaio è importante. Il suo fratello maggiore, il Coppino, serve per prendere il brodo nelle minestre, sapevate?

“Noi però lo chiamiamo Mestolo”

Coppino è molto più immediato. Insomma, ciò che voglio dire è che il cucchiaio può aiutare, in certi casi, e in altri casi no.

Dipende poi cosa se ne vuole fare. C’è infatti chi ha usato il Cucchiaio come arma assassina, ma c’è solo un modo di tenerlo in mano. Pollice che domina sulle altre dita che sorreggono l’utensile di sotto, e porre la parte piena di cibo davanti la bocca.

E che aspettate, no? mangiate! Se non siete ancora convinti,m sentite la testimonianza della signora Mastro Linda, che ha avuto un neonato da poco:

“All’inizio non sapevo come dare da mangiare al mio infante figlio, il quale mangiava con le mani gli omogeneizzati e mangiava anche le sue mani stesse. Ma adesso, grazie a Cucchiaio, posso fare l’aeroplanino davanti la sua bocca e lui mangia gli omogeneizzati in maniera civile, quando li mangia e non strilla e non vomita e non fa le trecento alternative che un infante fa al posto di mangiare! Grazie, Cucchiaio!”

Visto?

2 pensieri su “Tutorial: mangiare col cucchiaio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...