Il potere particolare delle tonsille.

Immagine

Le tonsille, quando non vengono asportare, servono a molte cose.

Per essere asportate, ad esempio. Tuttavia, io le ho ancora quindi posso ben dire a cosa servono. Sono dei guardiani, e come dice Wikipedia:

svolgono una fondamentale funzione di difesa dell’apparato respiratorio, proteggendolo da possibili microorganismi presenti nell’aria, oltre che da sostanze di varia natura provenienti da corpi estranei.

Chiaro come il vetro pulito, no? Ma per farlo per bene, di cosa si servono? Ovvero, qual è l’armamento tipico di una Tonsilla?

Tranquilli, è presto detto. Per fortuna, ho una conoscenza profonda dell’anatomia umana e quindi posso dire senza tema di smentita: sì, posso confermare che le tonsille utilizzino uno scudo! Uno scudo degno di un templare, dipinto con un dragone rampante verde che sputa davvero fuoco, cosicché tutti i batteri che vogliono minacciarci finiscono abbrustoliti e conditi con un po’ di salsa rosa.

Un’altra arma che hanno le tonsille può essere quella della barriera protettiva.

“Ma se hanno la barriera protettiva ultra tecnologica che se ne fanno dello scudo?

Hanno dipinto il drago rampante verde, no?

Quindi, alla prima avvisaglia di batteri o chi per loro, si aziona automaticamente una barriera, che però non funziona sempre a onore del vero.

“Questo perché non ha i LASEEEER!”

Piantiamola coi laser.

Ecco che però succede la tonsillite, che quattro volte su cinque dà fastidio e non si riesce né a parlare né a deglutire.

Una terza arma in dotazione delle tonsille è la possibilità di trasformarsi in palloni da calcio. Sul serio, se la lingua potesse parlare racconterebbe delle immense partite che hanno fatto i denti fra loro, 16 vs 16!

Un momento… ma la lingua può parlare!

Era un primo maggio, e i denti volevano fare questo derby. Io ero grande abbastanza da contenere un campo di calcio gigante e alla fine i denti hanno giocato la partita più brutta che si sia mai vista su una lingua. È finita 0-0 e nemmeno i rigori hanno decretato un vincitore, tanto che si gioca ancora…

Povere tonsille.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...