Quando un palazzo crolla.

Immagine

Ci sono condomini strani, chiamati Ecomostri. Ebbene quello raffigurato è uno da abbattere.

A quanto pare oggi mi abbattono. Ma allora perché costruirmi?

“Be’, non si può cambiare idea nella vita?” mi dice il Tritolo, che si sta piazzando sotto di me.

“No che non si può!” esclamo scandalizzato. “Voglio dire, un palazzo è fermo, granitico, statico nelle sue idee… come si può cambiare idea nemmeno fossero mutande?”

“Ah, sì? E quali sarebbero le mutande di un palazzo?”

“Ma le SCALE, ovvio!” rispondo io. Pensateci un attimo: nessuno prende mai le scale, per pudore della mia intimità, no?

“Mh, capisco”risponde il tritolo. “Ma dopo che sarò esploso, tu non sarai più. Come ti senti?”

“Be’, mi consola perlomeno il fatto che nemmeno tu sarai più” rispondo. “Ma, in pratica, in cosa consiste questa esplosione?”

Sono un po’ preoccupato in effetti.

Il Tritolo risponde: “Niente, è solo un gran polverone. Tu poi cadi a terra e di te rimarranno solo le macerie, quindi tutto quello che è successo dentro di te sarà dimenticato”

Dopo questa frase mi partono in automatico tanti ricordi bellissimi: gli omicidi di questo palazzo, tutti i polli arrosto mangiati, i furti di noccioline, la trasformazione in un aeroplano, l’abitazione delle vespe al quinto piano e l’invasione dell’immondizia di fronte l’ingresso, quando il signore del settimo piano ce l’aveva con quello del pianterrenoe  allora gli ha lanciato addosso per giorni tanti sacchi di immondizia.

Insomma un sacco di ricordi che, dopo l’esplosione, non saranno più.

“Insomma sono un tipo esplosivo” afferma il Tritolo. “Quando ci sono io, è tutto un parapiglia. Macerie di qua, vetri di là, e cose che esplodono e boom ovunque. E per giunta oggi ho il raffreddore, il che significa che farò un’esplosione particolarmente fort… e… ETCì!”

Boom.

Il palazzo scompare.

E anche questo articolo.

 

Annunci

2 pensieri su “Quando un palazzo crolla.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...