Due tizi ricchi.

Vissero felici e contenti.

“Be’, niente male, vero? Abbiamo un attico a New York, un giardiniere che ci pota le piante sul balcone, due cuochi e una cameriera… eppure ci manca, che so, un robot che ci vesta”

L’idea del mio collega non è male. Certo, come dice lui abbiamo avuto tutto e i soldi che abbiamo sono infiniti, ma ci sarà sempre qualcosa che ci mancherà.

Ad esempio sostituire il muro con un enorme acquario. “Senti, che ne dici di mettere un enorme barracuda dentro la nostra piscina?”

Il mio collega ride mentre beve il cocktail. “Non saprei. E noi come ce lo facciamo il bagno?”

“Assieme al barracuda. Sarà per te anche un’occasione per nuotare, non credi?”

Il mio collega si irrigidisce sul divano comodissimo dov’è seduto. Lui non sa nuotare. Una volta eravamo sul nostro yacht e si è voluto tuffare, solo che poi è annaspato per parecchi minuti e, dietro le risatine, abbiamo dovuto salvarlo lanciandogli una corda mentre un pescecane minacciava di affibbiargli un ruolo per il suo antipasto.

“E tu allora? Che non sai neanche fare la pasta da solo?”

Stavolta è il mio turno ad irrigidirmi. Purtroppo è vero: compro sempre robe a domicilio o vado di persona nei ristoranti, perché due fili di pasta non li so proprio mettere su. Una volta è successo che ho posizionato la pentola sul fornello e  questo è esploso, perché ho dimenticato di mettere l’acqua!

“Comunque, meglio questa vita che quella dov’eravamo prima” dice il mio collega, versandosi altro Martini. “Ti ricordi, vero? Eravamo lì, a pian terreno in quella bettola col tetto che un giorno c’era e un giorno se ne andava composta da una stanza sola e un vaso da notte per gabinetto. E i calcinacci che si disincrostavano con le unghia. E il pavimento che era composta da erbacce. E i fantasmi che ci guardavano ogni notte dalla finestrella”

“Hai ragione” gli rispondo. “Bisognerebbe scriverci un libro sulla nostra scalata al successo. Ad esempio, c’era una volta…”

 

Annunci

Un pensiero su “Due tizi ricchi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...