Quando.

Dimmi quando tu verrai, dimmi quando quando quando

Quelli che aspettavano Godot averanno ripetuto questa frase qualche decina di volte, immagino.

Il QUANDO è un avverbio di tempo, ma è utilizzato anche nelle domande, per chiedere il lasso di tempo che manca perché accada una cosa.

Vediamo insieme nello specifico cosa deve accadere:

  • Quando Aven scriverà un articolo serio
  • Quando butterò l’immondizia
  • Quando spunterà una bella giornata
  • Quando si dimette il governo
  • Quando i Freedom Call faranno un disco brutto (Chris se mai dovessi leggermi, non prendermi alla lettera)

Insomma, questi sono i quando principali, e sono sforato anche sulla satira politica.

Allora, conviene aspettare che si verifichino? E noi con cosa lo riempiamo il tempo, allora? Raccontando la storia del “quando”.

sapete, prima non si diceva quando, ma le cose accadevano subito non appena le si pensava. Ebbene sì, anche dicendo “Quando vincerò al Lotto” si verificava. Solo che in quel periodo il Lotto non esisteva. Anzi, possiamo dire che il Lotto è stato inventato PERCHÉ è stato inventato il Quando. Capito, il nuovo ordine mondiale? Le pensa tutte!

Insomma, il quel periodo il mondo era felice e il Quando non esisteva. Pertanto, gente come Giusy Ferreri non starnazzava di “Senza sapere quando, andata senza ritorno” e corbellerie varie. A parte che fare in quel modo Roma – Bangkok è da folli e senza alcun significato.

Al di là di questo, a un certo punto spunta il solito scienziato che non aveva nulla da fare, nel frattempo che il mondo era felice e spensierato.  Costui si mise a dire “Sì, ma quando esce il nuovo articolo di Aven?” e il suo compagno: “Quando? Che bella parola! Perché non l’abbiamo mai usata?”

Esatto, è colpa mia se siamo degradati. Adesso si usa quando per tutto, per ogni aspetto, per ogni parola che non è stata detta.

“Quando finisce questo articolo?”

Adesso!

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...