Chi.

Chi?

Se aggiungiamo un altro “chi”, diventa “Chichi”, la moglie di Goku. AS un certo punto un’altra C si mette in mezzo e la parola diventa “chicchi”, come i chicchi di riso.

Arricchiamo la parola e diventa “Chicchiricchi”, il verso del gallo che ci sveglia tutte le mattine.

Come potete vedere, dietro il “chi” c’è una storia, una leggenda, una tradizione orale che potremmo scandagliare per ore.

E venne Zucchero.

Correvano gli anni Novanta, e Adelmo Fornaciari fa uscire “Funky Gallo”, che nel suo testo contiene “Per colpa di CHI”. Mai parole furono meglio spese: per colpa di chi ho cominciato a scrivere?

Oppure: “Chi è stato a strisciarmi la macchina?”

Vedete che il CHI qui ha una funzione un po’ horror.

Per rimanere nel trash, citiamo anche CHI, il famoso raccoglitore di pagine contente informazioni sui cosiddetti VIP, che per un motivo o per un altro sono più conosciuti di me o di te.

Un domani comparirò anche in questa rivista, che ricordiamolo, nasce spontaneamente dentro i saloni per barbieri e parrucchieri. Non si trova altrove.

CHI, quindi. Chi può aiutarmi nel mio scandagliare dentro la parola? Un sottomarino, forse? Non ne vale la pena, anche perché il mare non c’entra niente con quello che stiamo dicendo.

Inoltre c’è da dire che Chi in inglese diventa WHO, il famoso gruppo inglese autore di My Generation e altri capolavori. Pertanto, sappiamo che il nostro “Chi” è anche bravissimo a suonare la musica, che ricordiamolo, non è schiacciare dei pulsanti e fare tunz tunz in maniera ossessiva. Non c’entra niente.

Che dire ancora del “Chi”? C’è chi direbbe che abbiamo grattato solo la superficie di quanto si potrebbe dire.

Ad esempio, chi ha premuto il pulsante dell’autodistruzione della navicella che stava minacciando la Terra? Un alieno sbadato, presumo, però ci ha salvato tutti.

E questo era il “chi”.

“Ehi chi ha chiuso l’articolo?”

Io!

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...