Perché… si mette il formaggio sulla pasta?

Immagine

“In questa casa avete solo un pensiero!”

Ecco la massima più famosa di mio padre, riferendosi al sostentamento quotidiano.

E in effetti è vero, tutti i miei consanguinei sono perseguitati dall’idea del cibo, del pranzo, della cena, della colazione, programmando tutto con maniacale cura.

Ebbene, fra tutti questi momenti, ce n’è uno di cui discorreremo oggi, ossia il pranzo.

È notorio che il pranzo sottintenda la pasta, la maggior parte delle volte al pomodoro.

E allora perché ci si mette il formaggio sopra? Forse per decorazione? Perché il pomodoro si sente forse solo?

È una questione interessante, che poniamo dunque alla pasta stessa, che ci ha risposto:

“Erano circa le tredici quando a un certo punto una copiosa quantità di formaggio ci è caduta addosso. Sulle prime ho pensato a una tormenta di neve, essendo il formaggio e la neve dello stesso colore, è facile confondersi. Poi però mi sono reso conto che era formaggio. Allora ho provato a fare un po’ di conversazione. Lui mi fa Sì, il fatto di essere reggiano mi dà soddisfazione, sempre meglio che i colleghi pecorini che non fanno altro che belare. Ma c’è solo una cosa che non capisco. E allora io chiedo quale fosse, e lui mi risponde Perché c’è la necessità di separarmi dal resto dei miei fratelli e rendermi a granelli?  In effetti era una cosa a cui non avevo pensato, al che lo chiedo al pomodoro, ma lui, essendo passato, può rispondere solo con questo tempo verbale. Ad ogni modo fa Ero polpa, poi fui passato. Credevi che non avessi avuto problemi, vero? E invece eccomi qui, ad aver rivangato i miei fasti. Mentalmente presi nota di non chiedergli più niente. Ma adesso perché non mi mangi?”

Ha ragione. Questa è all’incirca la testimonianza della pasta al pomodoro, ma il formaggio può essere messo ovunque, ma mai e poi mai su un primo piatto a base di pesce.

Per rispondere dunque alla domanda del titolo, il formaggio si mette perché racconta un sacco di aneddoti divertenti sugli altri colleghi provenienti dalle altre regioni.

“Non ne hai citato nemmeno uno, a parte il pecorino che bela. E il formaggio sardo?”

Quello usa solo la U come vocale!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...