Tutorial: Rimboccare le coperte.

Salve, siamo le mani e oggi vi spieghiamo come rimboccare una coperta. Un nuovo tutorial, raccontato da chi conosce quest’arte e quindi non si può sbagliare.

E sì perché ci vuole arte e un tutorial anche per un’azione come rimboccare le coperte, che poi vengono sempre disordinate e non sono molto belle da vedere.

Come si dice, “Anche l’occhio vuole la sua parte”, e se non  ne ha si indigna!

Allora è meglio rimboccare le coperte, piuttosto che non farlo. Il mostro sotto al letto approva questo tutorial, sapete?

“Di solito non invado mai i letti ben sistemati e fatti. Meglio si curano, meno ci sono possibilità che io possa strisciare su di voi e mangiarvi l’anima”

Visto? È un mostro che tiene molto al galateo!

Innanzitutto bisogna avere una coperta da rimboccare ed in estate non è facile. Dopo averla cercata bene fra le cianfrusaglie messe  da parte ai tempi delle pulizie di primavera, si rimbocca.

“Mano destra! Aggrappa una parte!”

“Ehi, perché sei tu a comandare?”

“Silenzio!”

La mano destra prende un parte e io ne prendo un’altra, dopo essermi sfuggita.

“Bene, adesso rimbocchiamo!” esclamo, e la coperta si rimbocca ubbidiente. Ma l’azione “rimboccare”, da dove viene?

Immaginiamo la coperta come un unico grande rettangolo. Noi abbiamo preso soltanto i lembi di due vertici paralleli, giusto? Ebbene, una volta piegati vedremo che adesso il nostro rettangolo avrà una linea verticale e quella sarà l’area rimboccata!

“Siamo stati bravissimi!”e ci diamo un cinque da soli, che sembra un applauso.

Vediamo adesso le FAQ:

“Non ci sono altertnative per rimboccare in un alto modo le coperte? Che so, interpellare un alieno, usare una spada laser…”

No. C’è solo un modo per rimboccare le coperte ed è questo.

“Assomiglia molto al rimboccarsi le maniche”

Ma le maniche possono essere rimboccate almeno fino alla spalla, come Mark Lenders ci insegna. Invece, le coperte possono essere rimboccate una volta sola, quindi fatelo con molta attenzione!

2 pensieri su “Tutorial: Rimboccare le coperte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...