Serate?

Offrire un drink

“Piero, guarda”

“Mh?”

Il mio amico mi sta distraendo dal drink che sto bevendo e dall’orchestra jazz che sta suonando un motivetto abbastanza trascinante e d’effetto. Tuttavia, la sua voglia in  inquietarmi non si ferma davanti alla contemplazione, anche se in effetti devo ammettere che sembro disposto al dialogo.

“Quella ragazza è uno schianto… ed è sola. Dici che dovrei offrire un drink?”

“Bah”

A volte Piero è davvero irritante. Quando vuole sa dispensare consigli che nemmeno il miglior latin lover, però la maggior parte del tempo si produce in monosillabi. Solo perché lui è fidanzato e io no!

“E quale drink dovrei offrire?” chiedo dunque. Vedo che lui ha un brandy in mano, ma mi sembra un po’ troppo per cominciare. Lui ne sa a pacchi, e se non mi risponde con uno sbuffo magari potrei imparare qualcosa!

“Ne sta già bevendo uno” dice Piero, senza togliere il suo sguardo dal brandy sacro. Che ha, gli occhi dietro? Come fa a saperlo?

“Davvero? Ma se… ah”

Un energumeno si è appena seduto accanto a lei e il barista dà loro un paio di aperitivi.

“Che palle però” commento, sbuffando.

“La vita è questa, caro mio” dice Piero. “Devi essere velocissimo, altro che drink e Piero e qua e là”

“Va bene” rispondo io. “Allora devo proprio fartelo vedere”

“Vedere che cosa?” chiede Piero, finendo ciò che rimaneva del brandy.

“Che sono l’UOMO LATTUGA che spara SEMI DI MAIS!”

Mi metto a sparare per tutto il bar semi di mais che diventato, a contatto col calore, pop corn, e il mio amico ne approfitta per farne una scorta, in modo da levarsi il sapore del brandy.

“Aahahah, che te ne pare? Posso fare strage di ragazze, no?”

“Strage di mais, semmai” commenta Piero, continuando a mangiare pop corn, indifferente alla baruffa che si è creata nel locale per prendere i pop corn caduti.

“Maledetto! sei l’Uomo lattuga! Devo ucciderti!” dice il barista d’un tratto, così si leva la maschera di gomma dalla faccia e si rivela essere l’Uomo Bruco, il mio nemico giurato!

Mentre scappo dalla fame famelica del bruco assassino di lattughe, Piero cerca ancora i pop corn.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...