30 day writing challenge #8

30-day-writing-challenge5

Condividi qualcosa contro cui lotti.

Qualche mese fa, al club di scrittura Newbookclub, avevano deciso che il tema del giorno sarebbe stato quello di parlare un po’ di se stessi, dialogando con un “io” immaginario, come se si stesse parlando in uno specchio, dove lo specchio sarebbe stato interpretato da un selfie.

Ora, pensavo di averla scampata, visto che scrissi una cosa comica senza aprirmi troppo, invece ecco qui che ritorna prepotente.

Qualcosa contro cui lotto, infatti, è fortemente legato al mio momento introspettivo, perché l’unico nemico che ho… è me stesso, non ne esistono altri.

Vedete, sembrerò anche un idiota che scrive cose no-sense su un blog, ma nella realtà tutto è diverso. A volte non riesco nemmeno a parlare con la gente, soprattutto con persone nuove che non conosco e dopo averle conosciute, mi fa strano attaccare bottone.

“Sono timido”, “sono un solitario”, forse. Ma la cosa comincia a pesarmi. Mi pesa perché molte cose che sarebbero potute succedere non sono successe, ad esempio sono due anni che passo il Capodanno da solo a casa e se il buongiorno si vede dal mattino, anche per questo 2017 lo passerò a casa da solo.

Poi c’è da dire che ho paura che la gente possa non trovarmi interessante, perché col fatto che non ho davvero nessun lato positivo mi viene automatico dire “Va beh, tanto comunque un’eventuale conversazione finirà lì, ti pare”, come è spesso capitato.

Tuttavia, non starò a piangermi addosso, perché come ho detto è qualcosa contro cui lotto, senza sposta, da tutta una vita. Sto provando ad essere meno isola e provare a socializzare di più, ma purtroppo capita che stando in compagnia mi isolo, perché mi sale un forte senso di angoscia e non voglio farla provare anche agli altri.

“Eh ma stando lontano poi la gente si preoccupa”. Sarà vero? Non lo so, ma come potete vedere ho anche io i miei lati oscuri, che però sto combattendo.

Annunci

4 thoughts on “30 day writing challenge #8

  1. Ti capisco, perché sono timida anch’io e spesso vorrei avere più coraggio… ci sto provando, perché penso “me lo devo”, ma ho incontrato anche persone che hanno saputo capirmi… vedrai che anche per noi timidi c’è un posto :))

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...