Tutorial: indossare le calze.

download-1

Uno che sa tutto sulle calze

Aaaah, le calze! Non biasimo chi sceglie di non indossarle, preferendo i mocassini come se fossimo in barca. Indossarle è complicatissimo e penso proprio che ci voglia un tutorial per chiarire la questione!

A proposito, non mi sono dimenticato che oggi è il primo maggio, quindi auguri a tutti e buona scampagnata.

Dicevamo delle calze. Prendiamone due dal cassetto e vediamo subito che sono spaiate, vero? Questo perché la prima cosa da sapere sulle calze è che misteriosamente divorziano, anche senza motivo apparente, e tocca sempre riaccoppiarle, ma nella maggior parte dei casi ci si ritrova sempre e solo con un esemplare.

Non ci sanno stare proprio in compagnia.

Una volta che siamo riusciti a trovare la compagna, che racconterà un divertente aneddoto riguardante la lavatrice, la molletta e il piano di sotto, dobbiamo guardarci i piedi. Quanto sono scalzi! Urge assolutamente indossare le calze, perché camminare scalzi non è igienico.

Come fare allora? Le calze sono oblunghe e il piedi invece si presenta ad angolo retto, quindi occorrerà ripiegare più volte l’estremità aperta della calza.

Dopodiché, e dopo aver ridotto le calze a un grumo bucato, infiliamo il piede e vedrete come starà al caldo. Stesso discorso vale anche per l’altro piede.

“Un momento io ci ho trovato caramelle e cose appiccicose”

Probabilmente hai messo il piede dentro la calza della Befana cinque mesi dopo. Complimenti.

“La mia calza si è bucata mentre la mettevo e adesso ho un buco non indifferente”

In quel caso conviene buttare la calza, se non si è abbastanza abili a cucire lo strappo o rattopparlo.

“Io indosso fantasmini in questo periodo”

Quelle non sono vere calze, e poi sono quelli che si perdono per primi nella lavatrice.

“Secondo te c’è qualcuno che non sa indossare le calze?”

Chissà. Io sono qui per spiegare come si fa, ed eventualmente lanciare la moda delle calze al contrario, ovvero quelle indossate col disegno all’interno della gamba.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...