30 Day Writing Challenge #17

30-day-writing-challenge5

Parla del tuo segno zodiacale e se ti calza o no.

Okay, dai.

Sono nato il nove di settembre (a proposito, quest’anno compio VENTISETTE anni, e chi conosce il numero ventisette sa di che parlo), quindi rientro perfettamente nel segno della Vergine.

“Sei Vergine, Aven ihihihi xd”

Solita battuta scontata.

Ho letto tantissime cose sugli uomini vergine, e una cosa è certa: non sono Serpeverde.

Mentre io sì.

A proposito, è per questo che questo blog è verde.

Comunque sia, vediamo nel dettaglio che cos’è il mio segno zodiacale e che cosa si dice degli uomini Vergine.

Innanzitutto siamo un segno di Terra, quindi è forse un messaggio subliminale che mi dice che avrei dovuto raccogliere rapanelli? Eh?

“E’ un uomo profondamente razionale, molto pratico, che difficilmente perde di vista il lato utilitaristico delle cose.”

Frase presa a caso da un sito tematico

Sono razionale? Forse, ad esempio so bene che la Terra gira attorno al Sole per alcune leggi fisiche, non perché  pianeti fanno il girotondo.

“Ama pensare, comunicare, consigliare, dall’alto della sua grande capacità analitica, che lo rende in grado di emettere giudizi raramente sbagliati.”

Altra frase presa a caso

Comunicare… no, non direi, visto che mi riesce incredibilmente difficile anche solo salutare le persone. Pensare, meno che mai, se penso mi sale la febbre!

Grani capacita anaCHE? Di solito la cosa più profonda che penso è “quanti pezzi di pizza ho mangiato finora? Il diciottesimo può ancora entrarci nello stomaco?

“E’ fondamentalmente diffidente, anche se la sua proverbiale curiosità lo rende aperto verso ogni tipo di novità, che però osserverà sempre con occhio critico.”

Frase presa a caso/3

Questo è vero. Non mi fido, mai, di nessuno, soprattutto quando si pianificano le cose in due. Per dire, sono sicuro che il giorno del mio matrimonio avrò la vaga sensazione che la mia futura sposa non si presenti all’altare per qualsiasi motivo.

 “In amore gioca a fare l’istintivo”

Detta così si direbbe che mi metto a saltare addosso e palpeggiare le ragazze LOL no, a parte lo scherzo non ho idea di che partner sarei.

“Nel quotidiano, le esigenze apparentemente elementari del segno diventano articolate, anche perché la parola “accontentarsi” non fa certo parte del suo vocabolario. “

Non mi accontento di un dolciume, ne devo mangiare almeno quattro.

“E’ un uomo che nel momento del bisogno non si tira mai indietro, anche se non si può certo definire un altruista, dato che deve sempre individuare la sua convenienza.”

Questo è vero, sono un calcolatore. Seriamente, so qual è la radice quadrata di 169.

 “Coerenza ed affidabilità le doti che più apprezza nel prossimo, anche in amore.”

Quindi chi dice A e poi dice Qwyux è pregato di stare alla larga, grazie. O no, forse gli chiederei che diamine significa Qwuyx, prima di buttarlo fuori.

 

Questo è in pratica il mio segno. Mi calza? Al 70%, perché ognuno è fatto al modo suo. Ora, va bene giocare, ma prima di chiudere l’articolo divulgherò una grossa verità che scriverò in bianco, così se vi sentite pronti la evidenziate, altrimenti no:

I segni zodiacali non esistono, è tutta fantasia e superstizione e non vale la pena leggere l’oroscopo e queste  cazzate

Annunci

2 thoughts on “30 Day Writing Challenge #17

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...