La lumaca Teresina/8

immagine

 

 

Il tapiro che crea violenti tornado

Il millepiedi si sente offeso dalla definizione che Teresina ha dato di loro.

“Semi sconosciuti, eh? Ma come? Credevo che tu fossi l’amica di tutti!” esclama piagnucolante.

“No, veramente ho difficoltà anche sa riconoscere i miei fratelli come tali” risponde lei. “Purtroppo non li ho mai conosciuti e peraltro noi lumache siamo tutte irrimediabilmente identiche! Maledizione!”

“Capisco, ma non spiega il motivo per cui siete venuti qui a tediarmi” interloquisce il tapiro.

“Devo sconfiggerti!” esclama Teresina, estraendo diverse spade più grandi di lei sperando di poterle afferrare.

“Ahahahah! E pensi di riuscirci con una spada per umani? Povera illusa! Guarda cosa so fare col mio naso!”

Aspettandosi del grosso muco, Teresina prepara un grosso fazzoletto, ma in realtà il tapiro ha un asso nella manica inaspettato, ovvero quello di lanciare violenti tornado dalle sue narici, che quindi fanno volare via la povera lumaca chissà dove, o perlomeno per un po’ di tempo si è visto solo un accumulo di bava volare via accompagnata da un fazzoletto.

Poi, infine, Teresina arriva su un cratere molto spigoloso che dà direttamente su una colata di lava.

“Accidenti, sono finita in un vulcano! Questo vuol dire che non posso più aiutare i millepiedi ma devo salvare me stessa!”

Nel frattempo il fazzoletto che l’aveva trasportata fin lì cade sulla lava e ne viene bruciato. Subito dopo, dal magma fuoriesce un omino rosso e fiammeggiante.

“Sono l’Uomo lavico” si presenta. “Dalla faccia, si direbbe che sei infuriato” constata Teresina, che non ha capito il pericolo in cui si trova.

“Lo sono. Perché mi hai dato un fazzoletto? Come fai a sapere che sono raffreddato? Eh? E pensi che io non possa guarire anche da solo? Ma io ti incenerisco!”

Sta per compiere una strage, quando starnutisce e manda dalla bocca un sacco di lapilli che vengono prontamente parati da Teresina usando il superpotere del ghiaccio.

“Così si scioglie il ghiaccio e non io!” esclama tutta fiera.

“Povera sciocca! Non sai che stiamo facendo di tutto per non far sciogliere i ghiacciai?”

Teresina viene ghiacciata da quell’affermazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...