Gli ascensori stufi e destinazioni varie.

“Non la senti anche tu?” chiede il cavo all’ascensore.

“Cosa?” chiede quest’ultimo.

“La NOIA! Sempre a salire su e giù, e su e giù, e tutto il giorno, e sempre al piano desiderato! Ho voglia di cambiare!”

L’ascensore osserva: “Be’, e che cosa vuoi fare per cambiare la situazione?”

“Sta’a vedere” dice il cavo, e insieme attendono il prossimo cliente, che per inciso sono un padre e una bambina, assieme al cane maledetto che abbaia sempre ai passanti.

“Sono la famiglia del sesto piano” commenta l’ascensore.

“Oggi non andranno al sesto piano…” pensa fra sé il cavo, e nonostante il padre abbia premuto il tasto numero 6, il cavo invece di salire su dal pianterreno va a destra, nel vuoto cosmico.

Sta di fatto che il vuoto cosmico si tratta più prosaicamente della Terra delle Frittelle Calde.

“Ehi ma è bellissimo qui!” commenta la bambina, assieme al cane pronto ad annusare ovunque.

“Sì ma non è casa nostra…” borbotta il padre, perplesso.

“Ti piace questo gioco? Adesso disturbiamo la signora del secondo piano!” esclama entusiasta il cavo.

La signora, carica di sacchetti per la spesa, attende con calma l’ascensore, che arriva con calma anche lui.

“È più lento del solito questo coso…” borbotta lei, poi, entrando con i suoi pacchi, preme il pulsante 2 con un dito.

L’ascensore ridacchia, incitato dal cavo, che gli suggerisce cosa dire.

“Che hai da ridere?”

“Non pretenderai che io salga solo al secondo piano, vero?”

“Beh, ma sono carica di pacchi!” protesta la signora.

“No, mi rifiuto” taglia corto il mezzo, e sale da solo fino al nono piano, l’ultimo disponibile del condominio.

Del condominio accanto a quello originale.

“Oh, ciao, Ascensore Vicino” saluta quello, indifferente all’invasione.

“Ciao a te” dice lui, tornando subito nella postazione originaria dopo aver lasciato la signora piena di pacchi in un condominio sbagliato.

“Visto com’è divertente?” chiede il cavo.

“Sì… chissà se questa moda non si diffonda in tutti i palazzi!”

Morale della favola: meglio vivere a piano terra.

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...