Lettera al cielo.

Lettera nata da uno degli incontri del Newbookclub, club di scrittori ideato a Palermo e che frequento con piacere.

 

Caro Cielo,

come stai? Ancora a scacchi, eh? Io tutto a posto, le grate della prigione, pur chiamandosi così, non sono grate e piuttosto si assicurano che io rimanga dentro la cella. Ma come dice il poeta: “Dentro a sta cella nun ce voglio sta’”.
Come, perché?
Che ne sai tu, che stai sospeso, di noi e del nostro mondo limitato? E infine, o cielo, sai veramente quello che succede qui? No? Te lo racconto, allora.
Ci si alza presto, c’è la mensa, si fa tutto quel che si deve fare, per tutti un’ora d’aria e insomma, più in generale si sottosta a dei regolamenti precisi, cose che tu, cielo, non riuscirai mai a comprendere. Il massimo del tuo limite sono certe nubi che ti passano davanti, mentre io vedo muri da tutte le parti. Ogni giorno.
Potrai dirmi: beh, ma prima di entrare eri esattamente come me, libero e soprattutto con la testa fra le nuvole. vero. ma chi sbaglia è giusto che venga punito e adesso ti sto scrivendo questa lettera perché sono un po’ invidioso. Ogni giorno che passa ti vedo lì, azzurro, libero, sereno, mentre noi, io, gli altri detenuti e i secondini, non lo siamo e piano piano ci rendiamo conto che, in fondo, la libertà non è così scontata; al che mi chiedevo che ne pensassi tu, o cielo. E se un giorno venissero il sole e le altre stelle e ti dicessero: “No, guarda, non vogliamo più essere appese su di te. Preferiamo metterti in gattabuia!”
Come reagiresti? Non bene, vero? E a quel punto capiresti come la penso io ora, come sono io ora.
Non vedo l’ora di uscire.
Quando uscirò, ti prometto che faremo una partita a scacchi… come dici? In realtà non lo sei ed è solo un effetto ottico delle sbarre?
Annunci

4 pensieri su “Lettera al cielo.

  1. Che bella lettera…. è inusuale in un blog comico come il tuo, ma l’ho apprezzata molto. Solo… ho avuto l’impressione che ci fosse qualcosa di più, che il finale non sia questo.
    Piuttosto, come è andata al club?

    Liked by 1 persona

    1. il racconto è stato inserito nella prima raccolta ufficiale del nostro club, che è quindi diventato un libro con tanto di presentazione. Sono a pagina 9 e apro proprio questa raccolta *_*

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...