Perché il mezzogiorno è ‘di fuoco’?

Immagine

Uno di fronte all’altro, le due pistole più veloci del West si scrutano attentamente.

Molto attentamente. Troppo attentamente.

È mezzogiorno, e il sole è allo zenit. Mezzogiorno di fuoco, per uno dei due: uno dei due, infatti, morirà.

Ma non basta a definire un mezzogiorno “di fuoco”: lo chiederemo a Joe, il barista afroamericano del saloon,

Tutti sanno che i baristi sanno più di quel che dovrebbero, e farci un giretto in quest’orario è quanto di più opinabile si possa dire.

Apriamo con entrambe le mani la doppia porta e subito vediamo attorno a noi gente che fa bisboccia a causa di un baro, un pianista, delle donnine ridacchianti in un angolo e poi… Joe, un omone piuttosto robusto, che al momento sta pulendo un bicchiere con uno strofinaccio.

Allora ci sediamo proprio di fronte a lui. Ci vuole proprio, a mezzogiorno, ripulirsi dell’aria sporca e cattiva di questa città ai confini del deserto roccioso.

“Ehi Joe, fammi un whisky” gli dico perentorio.

“Ehi, ci vai giù pesante eh?” chiede malizioso il barista. Lui sa che gli voglio chiedere qualcosa, sa sempre.

“Sì… o forse no. Dipende da come risponderai a questa domanda.”

Joe mi dà tutta la sua attenzione, anche se il baro di cui vi ho parlato sbatte la testa violentemente contro il bancone, lasciando sangue ovunque.

“Che cosa sai tu del mezzogiorno di fuoco? Voglio dire, perché si chiama così?”

“Che domanda stupida!” esclama Joe, lasciandomi la bottiglia. “Si chiama mezzogiorno perché il sole è nel suo punto più alto, perché deve fare da testimone a ciò che accadrà qui in strada fra due pistoleri. E lasciami dire che non è tanto un discorso di velocità, quanto… di fuoco. Ecco perché”

Adesso mi sento veramente illuminato. È stato molto bello qui, ma adesso è meglio tagliare la corda, prima che venga coinvolto anche io nella rissa!

Così prendo il mio cavallo e cavalco col cappello in testa verso le terre inesplorate, in attesa di una nuova avventura.

 

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...