Tutorial: perdere il pelo ma non il vizio.

Salve a tutti, e benvenuti in questo nuovo Tutorial!

Si dice che “il lupo perde il pelo ma non il vizio”, ma noi siamo lupo, siamo peli o siamo vizi? O siamo?

Vediamo un po’ come perdere il pelo, ma non il vizio.

Immagine

ADORO mettere l’immagine random ad articolo iniziato. A proposito, questo prima era un uomo, solo che poi ha letto questo tutorial.

Dunque, per perdere il pelo bisogna supporre che ce l’abbiamo. Quindi se siete glabri procuratevi un po’ di peli.

Per perderli, esistono due vie:

a) METODO LAMETTA: si prende una lametta e i peli vanno via. Non troppo forte come se stessi zappando, altrimenti poi vengono i taglietti e ci dobbiamo curare.

b) METODO CERETTA: un metodo doloroso usato come tortura in certi paesi. Davvero, non posso nemmeno descriverlo perché è doloroso anche parlarne.

E poi perché non l’ho mai fatto LOL

Questo è perdere il pelo. Di solito, quando lo si perde si perde anche il vizio, per un mistero ancora da chiarire e che si trova scritto nel cerchio nel grano scritto mercoledì scorso, ma che non sono riuscito a leggere perché l’hanno rimosso subito.

Quindi, per mantenere un vizio nonostante il pelo perso, direi innanzitutto di averne uno. Ce ne sono sette disponibili, scegliete quello che fa per voi: ira, superbia, invidia, lussuria, gola, accidia e avarizia.

Quindi, riassumendo, perdo il pelo ma non l’ira, quindi potrò in ogni caso lanciare sedie da un capo della stanza all’altra.

Perdo il pelo ma non la superbia, perché non sono certo i peli a rendermi il migliore scrittore del mondo.

Perdo il pelo ma non l’invidia, perché ad esempio libri come After hanno fato successo e i miei capolavori no.

Perdo il pelo ma non la lussuria… eh, ragazze, che volete farci. La malizia sta negli occhi di chi guarda. I peli non guardano.

Perdo il pelo ma non la gola, e figuriamoci. Anzi, senza peli viene meglio arraffare i dolcetti nei buffet.

Perdo il pelo ma non l’accidia. Mentre dormo, infatti, il letto poi rimane libero dai peli che cadono.

Perdo il pelo ma non l’avarizia, perché è sempre meglio avere un euro che non averlo.

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...