Kaden e le Fontane di Luce/La rivoluzione

Oggi parleremo un po’ dell’Armata Rivoluzionaria, che si contrappone ai tre Re, di cui parleremo nel prossimo articolo.

C’era stato un periodo in cui l’Australia, seppur divisa in tre Regni distinti, era benestante e la popolazione poteva godere di abbastanza diritti, quindi di una Costituzione. Non c’era motivo di combattere.

Tuttavia, più passava il tempo, più i Re si fecero avidi accentratori. Questo, come vedremo, sarà a causa del patto che hanno stipulato con le Fontane di Luce, che hanno conferito loro l’immortalità e la giovinezza, ma al prezzo della follia.

La dittatura non tardò ad arrivare e un giovane Marcus Spensley fondò una società segreta, aiutato dalla fidanzata, Shydra Aldebaran e da altri suoi amici.

L’Armata, con calma e con molte defezioni, riuscì a radunare un esercito dedito alla guerriglie e agli attacchi terroristici, per poi allargarsi con la propaganda una volta divenuti troppi per poter essere sciolti. La lotta per la libertà divenne dunque una vera e propria guerra civile che coinvolse dapprima l’Ovest e in seguito anche gli altri due regni, mentre nel frattempo Spensley e Aldebaran, i due leader di tutta l’Armata, si sposarono ed ebbero due maschi.

La guerra proseguiva fra vittorie e sconfitte, ma una volta cresciuti, i due figli della coppia morirono l’uno a poca distanza dell’altro, portati via dalla guerra stessa. Qualche tempo dopo, anche Marcus morì trucidato in un’imboscata in cui anche Shydra venne coinvolta, lasciandole una brutta cicatrice al fianco destro.

Shydra rimasta da sola si diede alla macchia, per poi ricomparire come l’anziana preside di una scuola dell’Ovest. Ma non aveva mai smesso di lottare per ciò in cui ha fondato la sua vita.

Ecco perché, nel vedere l’impaurito Kaden, le tornò una vecchia luce negli occhi, facendola anche tornare attiva e sul campo di battaglia.

Insomma n bel personaggio, e sono contento che sia lei a guidare l’Armata 😀

Beh l’hai creata tu

Oh, lo so ❤

 

 

 

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...