Nuvole Wars/1

Immagine

La compagnia della nuvola

Ciro Cirro, con due erre in quanto una nuvola, era anche chiamato “Camminatore del cielo”. Spinto dal vento, camminava su nel firmamento, credendo di essere leggiadro ma sbattendo spesso contro spigoli e altre nuvole.

Stava di fatto che un giorno venne chiamato da Obi Wan Cirrostrato, il quale era fosse uno zio, forse un cugino, forse anche il padre del cugino. In ogni caso, venne chiamato e lui andò, non senza inciampare ovunque.

Il che era starno perché era in pieno cielo che lui camminava.

Obi Wan gli disse “Ehi” e Ciro rispose “Ehi”

Seguì una pausa molto carica di tensione, tanto che un Cumulonembo fu costretto a gettare un fulmine.

Obi Wan riprese “C’è Darth Nembostrato che vuole dimostrare che le piogge sono solamente sue! Dobbiamo fermarlo!”

“E come? Non abbiamo neanche una spada!”

Obi Wan si mise le mani in faccia. “Ma come! Sei una dannata nuvola!” Puoi plasmarti a tuo piacimento!”

Al che, Ciro si diede dello stupido e fece piovere. Diventò egli stesso una nuvola e tagliò a pezzettini il cielo azzurro, che comunque si ricompose.

“Sono invincibile! Chi hai detto che devo tagliuzzare?” chiese Ciro, e lo zio Ben Cirrostrato precisò “Il gelido Darth Nembostrato, il quale era un mio amico, un tempo. Poi da quando c’è stata la differenza fra cielo a pecorelle e il rosso di sera…”

“Non dire altro” disse Ciro, e partì alla ricerca del malvagio, il quale si divertiva a cancellare le altre nuvole, specialmente quelle a pecorelle, impedendo la pioggia.

“Nembostrato! Ne ha saltata una!” esclamò l’Imperatore Meteorologo, G. Y. Uliatchy, che lo comandava e gli pagava lo stipendio, in gocce di pioggia.

Darth la distrusse prontamente, mentre Ciro conobbe Han Cumulonembo, quello che aveva gettato un fulmine a causa della tensione di prima.

“Tu! Unisciti a me, perché sei velocissimo!” comandò Ciro a Han, il quale però si stava facendo i cavoli suoi, ma accettò comunque perché pensava che fosse il modo migliore di scappare dal brutto tempo. Inoltre, Ciro era fratello gemello di Layla la Cirra, la quale era particolarmente bianca e lui la voleva far diventare nera.

“E sia” disse Obi Wan, rivolto a Darth Nembostrato “Loro saranno la compagnia della nuvola, e TU non puoi far nulla per impedirlo!”

Darth Nembostrato si girò e sgranò gli occhi. “Fuggi, sciocco, prima che ti rifili un Altocumulo dove so io!”

Obi Wan però si dissolse.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...