Broccoli.

Immagine

“Capitan Orso! C’è un Nano sulle rive del fiume!”

Capitan Orso si svegliò. Gli dava fastidio farlo, ma aveva giurato che si sarebbe reso reperibile ogni volta che lo avrebbero chiamato.

“Spero che sia urgente” disse. “Ero in piena fotosintesi clorofilliana!”

“Come sarebbe? Tu sei sempre in piena fotosintesi clorofilliana!” esclamò il cane che l’aveva chiamato. “Sei attaccata a questo maledetto albero ventiquattro ore al giorno!”

“Ehi, piano con le parole. Can che abbaia non morde!” esclamò l’albero.

“Ma non sto abbaiando, sto parlando!” esclamò il cane, palesemente adirato. “Infatti, potrei anche morderti! Fa’ scendere capitan Orso, che deve salvarci dal Nano!”

“E dire che mi chiamo Abete”

L’Abete fece scendere capitan Orso, che dunque era verde come una foglia. Anzi, era una foglia. Si muoveva solo grazie al vento, e quel giorno non ce n’era neanche una bava.

“Avanti! Il Nano ha intenzione di guadare il fiume per ucciderci tutti!” latrò il cane pastore alla foglia. Decise di prenderla in bocca e condurla lui stesso al cospetto del famoso Nano.

Una volta giunti all’ansa corretta, il Nano era sempre lì.

“Quello? Ma quello è un nano da giardino! Brutto, sì, ma perfettamente immobile quanto innocuo” disse Capitan Orso. Il cane decise allora di mordicchiare un bastoncino di legno, in quanto imbarazzato.

Capitan Orso si indispettì non poco visto che lo aveva disturbato in piena fotosintesi clorofilliana, ma a quel punto decise di interrogare il fiume.

“Si dice che più si aspetta, più il cadavere dei nemici arrivi trasportato dal fiume. Sei tu quel fiume?”

“Potrei esserlo” rispose. “Ma potrei anche non esserlo. Dopotutto, puoi tu dirmi qual è la verità?”

“Il colpo dell’orso è la verità! Prendi questo!” disse Capitan Orso, e in quanto foglia sparò un sacco di proiettili che andarono a finire nel fiume.

“Un po’ metalliche, ma buone lo stesso” dichiarò il fiume. Capitan Orso pensò di dover andare in letargo, e magari mangiare la foglia.

Ovvero se stessa.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...