Rosa rosa rosae

Immagine

È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante”.

Le rose in realtà non le ho portate. Non stasera, né stamattina.

È la storia di Usbergo, il quale si era alzato col piede sbagliato. Va a vedere davanti allo specchio. Un sacco di linee in faccia andavano avanti e indietro. Sembrava che qualcuno avesse giocato a zero per sulla sua pelle.

“Sulla mia pelle l’ho provato e sulla mia pelle ritorno” disse il povero Usbergo.

In realtà non era neanche così triste perché in realtà lui aveva una forchetta volante che gli stava sempre appiccicata sulla spalla.

Non riusciva a toglierla.

La forchetta si chiamava Forchy.

“Tu sai cosa ho fatto lo scorso sabato?”£ chiese Usbergo. Forchy rifletté.

“Di sicuro NON mi hai utilizzato per avvolgere gli spaghetti, dato che hai preferito utilizzare il Cucchiaio!”

Il tono di voce di Forchy era polemico, e Usbergo si sentì vagamente in colpa.

“Mi sento vagamente in colpa” disse. “Non è che adesso comincerai a pungermAAAAA”

In effetti Forchy era una forchetta che pungeva più di una rosa con la spina. O una rosa alla spina. Calcò sulla spalla e quella cominciò a far fuoriuscire del sangue a volte rosso chiaro, a volte rosso scuro.

In effetti arrivò una rosa.

“Le rose possono pungere” disse.

Usbergo mise Forchy sotto il rubinetto del bagno per annegarla e rispose “E tu che ci fai qui? Come sei sbocciata?”

“Col singolo Le Rose al bagno, un brano trap” spiegò lei. “£Cos’è, non ascolti la radio?”

“No, non mi ascolta…” disse lei, mettendosi a piangere. Fu consolata dalla mensola su cui era poggiata.

“Incredibile” disse Ubsergo. “Io intanto stavo per perdere la spalla perché la forchetta è gelosa. Tu rosa cosa suggerisci?”

“Gli sci si usano in montagna” considerò lei.

“Suggerisci, non sci” precisò Usbergo.

“Suggerire è vietato nei quiz” mormorò la rosa, e andò via dal bagno. Ecco spiegato il motivo per cui Usbergo non vinse mai un gioco a premi in televisione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...