Call me Ishmael

Immagine

“Non vi dirò non piangete, perché non tutte le lacrime sono un male”

Questo diceva Gandalf quando fu ai tempi suoi. In quale contesto non ve lo dico, perché inammissibile che leggiate questo blog senza aver mai letto il signore degli anelli.

Cioè, è un passo che va fatto. Prima leggi LOTR e poi forse leggi me.

Questa frase, quindi. Gandalf incoraggia al pianto. È però un pianto agrodolce, pieno di fiducia e di speranza. Ormai il male è sconfitto, ed è giusto che gli amici, ormai radicalmente cambiati a causa della guerra, cercando la pace altrove, nel mondo benedetto.

Ed è giusto così. Dispiace che vanno via, ma non moriranno. Non moriranno, vero, ma solo se riusciremo a trovare il modo per rammentarli sempre.

Vi dirò una cosa.

L’hai appena detta ihihihih xdxd

L’ho appena detta, è vero, ma tu che cosa hai capito?

Immagino, nulla. E ancora non ho detto nulla.

Diciamo che Gandalf voglia far piangere i piccoli Hobbit che rimangono nella Terra di Mezzo, mentre lui se ne va con Galadriel, Celeborn, Frodo e Bilbo. E diciamo anche che costoro piangono perché Gandalf ha dato loro la bolletta della luce perché, insomma, è vero che “Tu non puoi passare” ma i giochi di luce non si alimentano da soli.

E quindi se ne vanno via, questi stronzi.

E ci lasciano qua.

E loro vanno via. Certo, comodo che gli Elfi li ospitano.

Piango in elfico.

In ogni caso, sono felice. E non per un motivo in particolare, perché non tutte le lacrime sono un male, ma perché al di là del mare, quando toccherà a me, mi riposerò.

E quindi ho ragione di preoccuparmi.

“No Aven, c’è la bolletta della luce da pagare che è vero che non puoi scrivere al buio ma”

COSA?

 

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...