Venerdì.

black and gray cross ring
Photo by Miczu on Pexels.com

 

Alle quindici, l’Uomo emise un alto grido, e spirò.

Non capitava mai, ma quel giorno c’era un nugolo di persone che sono rimaste in piedi, per tre ore, ad assistere all’Uomo morente. Nessun altro dei tre condannati di quel giorno, la Parasceve di Israele, aveva anche un solo visitatore.

Lo avevano sentito urlare rivolto a un certo “Padre”, lo avevano visto chiedere da bere, lo avevano visto perdonare. Un brigante e anche “loro, che non sanno quello che fanno”.

Fu una scena straziante. L’Uomo posò il capo,  e molte donne cominciarono a piangere, la Madfre, accarezzare la Croce grondante di sangue. Sangue che, partendo da ogni poro del corpo, ancora colava, freddo e indifferente, sul legno.

Sul cuore di tutti.

E si fece buio su tutta la terra. Sotto i piedi di tutti la terra prese a tremare. Alcune voci indistinte riferirono che il velo del tempo si era squarciato.

Chi era quell’Uomo? E perché stavano accadendo quelle cose proprio nel momento in cui morì?

“Forse era davvero chi diceva di essere! Abbiamo sbagliato a scegliere Barabba!” urlò in preda al panico uno della folla, rivolto a me. Prese a scappare.

La corona di spine. I chiodi sui polsi e sui piedi. Il corpo totalmente ricoperto di sangue e poltiglia di pelle. In quel periodo, pensai che mi dispiacque non averlo seguito molto. Tutti avevano sentito parlare del Nazareno, di colui che ebbe guarito molti malati e parlava alle folle come un maestro o i vecchi profeti.

E in quel momento, morì nel peggiore dei modi. Sistemai il velo sulla testa e gli voltai le spalle.

Quell’immagine mi ebbe scosso più del dovuto. Le urla disperate di chi lo ha amato, mi stavano straziando più del dovuto.

Come se parte del suo sangue mi stesse scorrendo dentro di me.

Chi era quell’Uomo?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...