La tarte tatin

Immagine

“Nel caso tu non l’abbai notato, la tarte tatin” cominciò Adalgisa, infastidita dal fatto che Mariateresa aveva fatto un lieve sospiro, poiché pronta a dire qualcosa che la prima non avrebbe mai voluto sentire e”è un piatto cult francese, quindi, insomma qualunque cosa tu voglia dire verrebbe usare contro di te, perché sarebbe come offendere tutta la Francia”

Mariateresa sospirò, prese la forchetta ma cercò sempre un modo per liberarsi da quella situazione imbarazzante.

“Sicuramente sarà buonissima” tentò.

“Non sarà, che indica un futuro, ma lo è, poiché presente. È lì, davanti a te, e non l’hai neanche assaggiata”

“Eh, ci credo” rispose Mariateresa, tentando un approccio leggermente più soft. “Hai dimenticato lo zucchero sul fondo”

Adalgisa credé di svenire. Proprio lì, davanti all’altra ragazza, sul pavimento freddo.

“Ho… ho dimenticato lo zucchero?” chiese.

“Sì, sul fondo” disse Mariateresa. “Mi dispiace”

Per Adalgisa le venne in mente un’idea folle, ma sapeva anche che non c’era altra soluzione. Il problema era sapere se anche Mariateresa sarebbe stata d’accordo “Ma questo potrebbe essere une disonore per i Francesi! Dobbiamo tornare indietro nel tempo”

“E come si fa?” chiese Mariateresa. Adalgisa non lo sapeva nemmeno lei, ma a differenza dell’amica aveva un orologio da polso, così lo maneggiò non poco e andò indietro nel tempo, ma solo lei.

Finì il diciannove settembre 2019, quindi quasi un anno prima. Si rivide, lei, mentre risolveva un sudoku stesa sul letto.

“”Senti” esordì la lei del futuro “Quando fra un anno farai la tarte tatin, fa’ attenzione allo zucchero. È tutto quello che ho da dirti”

Adalgisa alzò lo sguardo e per un attimo vide se stessa senza specchi. Ma che cos’era una tarte tatin?

Un anno dopo, lo capì e dimenticò ancora lo zucchero.

Mariateresa si lamentò e disse “Ma tu non eri tornata indietro nel tempo per avvertirti? Che cosa hai fatto?”

“Un sudoku, credo” disse Adalgisa,dunque riprovò. Ma in quel loop infinito, lo zucchero poi prese a finire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...