Olimpiadi 2020: giorno 1

I GIOCHI OLIMPICI AVEN 2020!

 

Il tempo cambia, non è vero?

Ebbene, se c’è una cosa che non cambia sono proprio le Olimpiadi! Ogni quattro anni si svolgono questi campionati che mettono in palio medaglie, e noi le seguiremo pedissequamente! Sono le uniche Olimpiadi libere dal Coronavirus, perché si svolgono QUI, un blog assolutamente libero da malattie pestilenze e persino libero da TASSE!
Capisco che il CIO abbia rinviato, ma io devo rispettare le scadenze e soprattutto reinventare il palinsesto per questi giorni non mi va proprio.

Il primo sport in gara è IL LANCIO DI COSE DAL FINESTRINO!

Come possiamo ben immaginare, abbiamo atleti perlopiù italiani, ma come al solito abbiamo una giuria imparziale composta da:

  • Una matita
  • Un cancellino
  • Un pappagallo allevato a mano
  • Un piede allevato a pappagallo

Si comincia! Abbiamo già gli atleti Nero, Bianco, Rosso, Verde e Blu già in pista. Ho un dejà-vu, non vi siete proposti anche quattro anni fa?

L’atleta Nero si siede accanto al pilota  e attende di partire. Ma che succede? La macchina prende velocità! Pazzesco.

L’atleta Nero sputa fuori una gomma da masticare e la lancia impunemente fuori dal finestrino!

Non credo che otterrà un alto punteggio.

L’atleta Blu si accinge a sedersi su un mezzo ferroviario.

Si chiama Treno, e dai

Il treno parte con un’ora di ritardo e già questo penalizza. L’Atleta Blu, però, decide di lanciare un marmocchio urlante dal finestrino. incredibile. Sentiamo che dice la giuria. Matita, è rimasta impressionata dal lancio?

Non parla. Peccato.

Toccherebbe all’atleta Rosso, che però va a casa sua. Ma cosa fa! Va alla finestra! E getta una PATTUMIERA DELL’UMIDO! Ma che schifo! Gente incivile.

Sarete incivili voi che avete reso questa pagliacciata uno sport olimpico!

Hai ragione, Red. Piede allevato a pappagallo, cos’ha da dire?

Un bel tacer non fu mai scritto

E noi non lo scriveremo.

C’è l’atleta verde in gara. Ma cosa fa? Sta PIANTANDO UN ALBERO? Ma va contro tutti i codici immorali! Ha fatto qualcosa di pulito ed ecologico! Credo che lo denunceremo per comportamento sportivo.

L’atleta bianco, invece, preferisce utilizzare un finestrino dell’aereo, quelli che non si possono aprire. Avrebbe tanto voluto lanciare via i paracadute, ma la finestra non aprendosi rimbalzano tutti sopra di lui, lasciandolo marcire sotto di loro, questo assassino!

La giuria non ha niente da obiettare. Consegniamo le medaglie!

Medaglia Adamantio: Atleta Nero

Medaglia Automail: Atleta Blackjack

Medaglia di Ieri: Mio cugino che povero mi ha chiesto una medaglia e dai diamola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...