Il caldo dei mattoni per strada

Immagine

“C’è caldo” disse il mattone mio vicino. Io non rispondo, eppure dovrebbe saperlo.

“Troppo caldo” ripete il mattone. Altro silenzio, tanto non rispondo, diventerei ripetitivo.

“Quando viene il fresco?” chiese una terza volta. Al che, perdo la pazienza. E sì che siamo per strada,ritengo sia un po’ complicato perdere le cose quando sei già per terra, fermo, davanti all’Acropoli!

 

“Siamo al diciassette luglio, maledetto” dico “Il fresco viene verso settembre, ottobre”

Una pausa di silenzio.

“Settembre o ottobre?” chiede.

“E che ne so! Ma cosa cambia?”

L’altro mio compagno ridacchia. “E dire che ti ritieni un saputello… e va bene, te lo dico. A settembre ricomincia la scuola, a ottobre escono le castagne. Da dove, ti chiedi? E allora sono costretto a rivelartelo anche io. Escono fuori dagli alberi, nel caso non te ne fossi accorto”

“Ma questo non è un buon motivo per dire che io debba scegliere quando far arrivare il fresco, a settembre o ottobre” dico.

 

“Ah, ho capito” risponde l’altro mattone. “Tu sei uno di quelli che preferisce andare al fresco piuttosto che prendere il fresco, o sbaglio?”

 

“Non voglio prendere il fresco! Ma ci pensi? Uno come me che deve stare in cella a mangiare arance che finirebbero tutte per terra, perché non ho la bocca!”

“Non hai la bocca?”

 

Tutti gli ascoltatori in quel momento spalancano la propria.

“E allora come fai a parlare?” dice il mio vicino, che in ogni caso ha una parlantina più loquace della mia.

“In realtà riesco a parlare per questo motivo”

Mi sposto leggermente e appare un registratore vocale.

“Pronto prova bzzz bzzz”

 

Il mio vicino cerca anche lui sotto di sé, ma non trova nulla.

“Secondo me non è per questo che parli. Tu parli proprio per una tua scelta quasi precisa.”

“Quasi? Intendi perché potrei stare zitto?” dico.

“Sì, e lamentarti del caldo come faccio io” dice lui.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...