Racconto random/2

Immagine

Il mio nome è Temporale. Voglio dire, Giovanni Temporale. Sono nato a ottobre. No, non ridete: la mia vita è stata un inferno proprio per questo motivo. Sapete perché? Ho il piacere di raccontarvelo. Sarà un racconto breve, incisivo, sempre più depresso.

A scuola.

Le otto del mattino, prima ora. Arrivavo sempre in ritardo, chissà perché.

“Oh? È arrivato il temporale, ragazzi, prendete l’ombrello!”

Ogni mattina, che ci fosse pioggia o sole, tutti i miei compagni tiravano fuori l’ombrello per difendersi da me.

Mi metto a sedere, mentre ombrelli su ombrelli si aprivano e si chiudevano. Fu lì che pensai di fare l’ombrellaio.

Arrivato nel mondo del lavoro, trovai un impiego presso un negozio di tende da sole. Il titolare mi prese subito, senza neanche farmi parlare dopo essermi presentato. Capii ben presto il perché: ogni volta che c’era un cliente faceva una battuta stupida. Avete capito quale, non c’è bisogno di ripetermi sempre. Ammetto che cominciava a darmi parecchio fastidio, ma che posso farci: la gente si diverte con poco.

Poi lui morì colpito da un fulmine ed io fui costretto a cambiare mestiere, perché il negozio chiuse.

Feci il manovale, e a lì non interessava a nessuno come mi chiamassi, purché facessi bene il mio lavoro. Poi entrai in un cantiere, facendo bene attenzione a non costruire parafulmini, infine divenni capo cantiere, ruolo che ricopro tuttora.

“Capo cantiere Temporale, ai suoi ordini!” Esclamano ancora oggi i miei sottoposti. Sembra una frase normale, se non che poi vi è l’aggiunta “I suoi compagni ombrellini sono pronti a eseguire qualsiasi suo ordine!”

Oggi è il mio compleanno. Piove. Non ricordo di averne mai avuto uno col sole.

“Eh certo! Ti chiami Temporale!” Mi ripete ogni volta mia moglie, che ha preso la decisione di fare ai nostri figli il suo cognome.

Impermeabile.

 

 

 

 

Un pensiero su “Racconto random/2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...